HomeNewsNicholas Hoult e la preparazione per incarnare Lex Luthor

Nicholas Hoult e la preparazione per incarnare Lex Luthor

-

In un intervista condotta da Michael Rosenbaum, l’attore britannico Nicholas Hoult, che sarà Lex Luthor nel nuovo film di James Gunn Superman, ha raccontato come sta affrontando la dura “preparazione” per portare sullo schermo uno dei cattivi più longevi e importanti della storia. In un faccia a faccia che sembra segnare un passaggio di testimone, il nuovo Lex Luthor Nicholas Hoult ha ricordato al suo intervistatore come egli sia stato il primo Luthor a cui si sia approcciato. Non tutti infatti ricorderanno che Michael Rosenbaum è stato l’antagonista di Superman in Smalville, serie televisiva andata in onda dal 2001 al 2011.

Un dialogo molto divertente tra i due, rilasciato nel podcast Inside of You e che ha dato già qualche idea su quello che sarà il personaggio di Nicholas Hoult.

L’ispirazione di Nicholas Hoult tra le pagine di All Star Superman

Oltre a Rosenbaum l’interprete Nicholas Hoult non ha nascosto come il Lex fumettistico di di All Star Superman sia per lui di grande ispirazione.

“Mi sto allenando. C’è quella parte in All-Star Superman in cui Lex parla del fatto che i suoi muscoli sono veri, del duro lavoro e tutto il resto”. “L’ho preso come un po’ di benzina per il fuoco”.

Per chi non la conoscesse, All-Star Superman è una serie di fumetti di 12 numeri iniziata nel 2005 e terminata nel 2008 scritta da Grant Morrison e disegnata da Frank Quitely (autore che in questo 2024 farà un salto anche in Italia per il Lake Como Comic Art Festival). Non è ancora chiaro se questa storia sia o meno al centro della sceneggiatura di Gunn, ma a giudicare da queste ultime dichiarazioni di Nicholas Hoult e dalla foto della copertina del fumetto postata da James Gunn nel momento dell’annuncio del progetto la cosa non è assolutamente da escludersi.

La data d’uscita del film è stata fissata per il giorno 11 luglio 2025.

nicholas hoult
La prima immagine rilasciata del Superman di Gunn
Davide Secchi T.
Davide Secchi T.
Cresciuto a pane e cinema, il mio amore per la settima arte è negli anni diventato sempre più grande e oltre a donarmi grandissime emozioni mi ha accompagnato nella mia maturazione personale. Orson Welles, Ingmar Bergman, Akira Kurosawa e Federico Fellini sono gli autori che mi hanno avvicinato a questo mondo meraviglioso.

ULTIMI ARTICOLI