Home Cinema News National Society of Film Critics: Nomadland è il miglior film del 2020!

National Society of Film Critics: Nomadland è il miglior film del 2020!

Nomadland, il film diretto da Chloé Zhao, con protagonista Frances McDormand, è stato premiato come miglior film del 2020 ai National Society of Film Critics Awards, uno dei riconoscimenti cinematografici più ambiti, conferiti dalla critica degli Stati Uniti. Il film è stato premiato con il Leone d’oro a Venezia 2020, ha vinto il premio del pubblico al Toronto Film Festival e stravinto ai Boston Society of Film Critics Awards. Questo ulteriore premio assegnato dalla critica statunitense, sembra l’ennesimo passo di Nomadland verso gli Oscar.

Ecco i principali vincitori dei National Society of Film Critics Awards:

Miglior film:

VINCITORE: Nomadland

SECONDI CLASSIFICATI: First Cow e Mai raramente a volte sempre

Miglior regista:

VINCITRICE: Chloé Zhao (Nomadland)

SECONDI CLASSIFICATI: Steve McQueen (Small Axe) e Kelly Reichardt (First Cow)

Miglior attrice protagonista:

VINCITRICE: Frances McDormand (Nomadland)

SECONDI CLASSIFICATI: Viola Davis (Ma Rainey’s Black Bottom) e
Sidney Flanigan (Mai raramente a volte sempre)

Miglior attore protagonista:

VINCITORE: Delroy Lindo (Da 5 Bloods)

SECONDI CLASSIFICATI: Chadwick Boseman (Ma Rainey’s Black Bottom) e Riz Ahmed (Sound of Metal)

Miglior attrice non protagonista:

VINCITRICE: Maria Bakalova (Borat – Seguito di film cinema)

SECONDI CLASSIFICATI: Amanda Seyfried (Mank) e Youn Yuh-jung (Minari)

Miglior attore non protagonista:

VINCITORE: Miglior attore non protagonista: Paul Raci (Sound of Metal)

SECONDI CLASSIFICATI: Glynn Turman (Ma Rainey’s Black Bottom) e Chadwick Boseman (Da 5 Bloods)

Miglior sceneggiatura:

VINCITRICE: Eliza Hittman (Mai raramente a volte sempre)

SECONDI CLASSIFICATI: Jon Raymond e Kelly Reichardt (Firts Cow) e
Charlie Kaufman (Sto pensando di finirla qui)

Miglior fotografia:

VINCITORE: Joshua James Richards (Nomadland)

SECONDI CLASSIFICATI: Shabier Kirchner (Lovers Rock) e Leonardo Simões (Vitalina Varela)

Miglior film in lingua straniera:

VINCITORE: Collective

SECONDI CLASSIFICATI: Bacurau, La ragazza d’autunno e Vitalina Varela

Anna Rita Constà
Appassionata di cinema sin dall'infanzia, amo documentarmi continuamente sulla settima arte. Guardo il cinema a 360 gradi, ma prediligo i film comici e d'azione italiani e statunitensi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RIMANI CONNESSO

32,034FansMi piace
15,400SeguaciSegui
2,955SeguaciSegui

ULTIMI ARTICOLI