HomeNewsMonopoly, il famoso gioco da tavolo diventerà un film

Monopoly, il famoso gioco da tavolo diventerà un film

-

Monopoly diventerà un film. Lionsgate ha acquisito i diritti cinematografici per realizzare una pellicola sull’intramontabile gioco da tavolo. Concludendo l’acquisto di eOne di Hasbro la compagnia di intrattenimento statunitense può ora lavorare sulla realizzazione di una pellicola.

Della possibilità di un film su Monopoly se ne vociferava già da anni. In particolare a partire dal 2015 erano uscite delle voci sul coinvolgimento di registi come Tim Story e Ridley Scott. Inoltre secondo le indiscrezioni Kevin Hart avrebbe fatto parte del cast.

Monopoly

Il successo di Barbie fa investire nei lungometraggi sui giocattoli

Cavalcare l’onda creata dalla produzione del film di Barbie, bambola di produzione dell’azienda di giocattoli Mattel, potrebbe giovare alla produzione del film.

Il lungometraggio sarebbe frutto del contratto appena stipulato tra  eOne e Lionsgate. L’azienda di giocattoli ha acquisito i diritti per sviluppare nuovi progetti su oltre 6.500 contenuti che includono anche franchise non di proprietà di Hasbro. 

Dunque non solo la produzione di Monopoly, ma la compagnia cinematografica ha acquisito la proprietà di oltre seimilacinquecento titoli. I nuovi piani che includono i più grandi franchise Hasbro contengono titoli come Transformers, Peppa Pig, Power Rangers, Dungeons & Dragons e My Little Pony.

Il film su Monopoly sarebbe totalmente inedito perché si distingue dai precedenti programmi di cui si era discusso a Hollywood negli anni passati.
Oltre quindici anni fa Ridley Scott si era proposto a proporsi per lavorare su un lungometraggio basato sul gioco da tavolo. Nel 2019 secondo alcune fonti il regista de I fantastici 4 stava producendo un film con protagonista Kevin Hart.
I giochi da tavolo sono un universo particolarmente ricco di ispirazioni per il mondo del cinema e delle serie tv. Nel 2023 è uscito nelle sale Dungeons & Dragons – L’onore dei ladri, prodotto e finanziato anche da eOne, di cui non si sa se ci sarà o meno un sequel. Tra i più celebri del passato, si annovera Signori, il delitto è servito basato sul classico poliziesco investigativo Cluedo.

ULTIMI ARTICOLI