Martin Scorsese conferma di non essere mai stato contattato dalla Marvel

Il leggendario regista, recentemente tornato alla ribalta con The Irishman, ha confermato di non aver mai discusso con la Marvel per dirigere un film. Notizia abbastanza prevedibile visto che Martin Scorsese ha spesso dichiarato come i cinecomics non siano cinema, scatenando un polverone tra sostenitori e contrari della sua tesi. Di recente anche Terry Gilliam ha detto la sua sull’argomento, come potete leggere qui.

Intervistato da THR, Scorsese ha parlato ancora dei film Marvel, in un discorso complesso e sfaccettato. “Ricordo quando è stata costruita Disneyland, sono anziano sapete?” ha esordito il regista, per poi continuare “Ero lì nel 1970 a Los Angeles e una delle aspirazioni degli studios era quella di diventare importanti nella cultura americana al pari di Disneyland. E quando aggiungi la parola blockbuster, perché no? La gente andrà al cinema e si divertirà. Il senso dei parchi a tema è sempre stato lì, un tempo usavamo andare ai parchi di divertimento, ma ora insieme a quello hai anche il film“.