HomeNewsMad Max: George Miller ha idee per un altro prequel

Mad Max: George Miller ha idee per un altro prequel

-

Mentre venivano presentati spezzoni al CinemaCon del prequel di “Mad Max“, cioè “Furiosa, George Miller ha delle idee per un altro prequel. Il creatore della serie, infatti era presente al Caesar’s Palace di Las Vegas insieme alle star Anya Taylor-Joy e Chris Hemsworth. Infatti, vi è un panel dedicato a discutere dello spin off post-apocalittico molto atteso prima della sua uscita il 24 maggio nei cinema.

Durante la discussione, George Miller ha accennato che potrebbe esserci più storie da raccontare su Max Rockatansky, già prima di “Fury Road”. E il regista ha ammesso di aver scritto due storie durante i ritardi di produzione di quel capitolo per sviluppare il suo mondo e aiutare la troupe a trasmettere la sua storia sullo schermo.

Una di quelle storie era appunto la sceneggiatura per Furiosa, che naturalmente racconta la sua storia. Dall’esser stata rapita dall’Orda dei Bikers e dal crudele signore della guerra Dementus (Hemsworth). Oltre alla lotta attraverso le difficoltà del Wasteland in mezzo a una lotta di potere tra l’uomo e Immortan Joe (Tom Burke). Questa origin story è stata creata per mostrare come Furiosa si sia indurita come leader morale vista in Fury Road durante il suo viaggio verso casa molto prima di incontrare Max.

- Pubblicità -

Quale potrebbe essere un’altra idea su Mad Max prima di Fury Road?

L’altra storia, tuttavia, era una novella che segue Max un anno prima del film del 2015. Anche se non è entrato nei dettagli di cosa contenesse la novella, ha spiegato il suo modo di pensare dietro la creazione di backstory così intricate per un film che, in definitiva, si svolge in un periodo molto breve rispetto a tutto il resto che i personaggi hanno vissuto.

Se effettivamente dovesse vedere la luce un altro prequel di Fury Road, ci sono molte direzioni in cui Miller e la sua squadra potrebbero andare. Il viaggio di Max nell’epica post-apocalittica per sfidare Joe lo vede tormentato dai fantasmi di coloro che non è riuscito a salvare, le cui storie sono esplorate nei fumetti e nel videogioco del 2015.

Un altro film potrebbe esplorare ambientazioni simili o raccontare come il sopravvissuto titolare della serie abbia incrociato la strada con Immortan Joe. Nel frattempo, l’attenzione è su Furiosa, che vede nel cast anche Nathan Jones, Angus Sampson, John Howard e Charlee Fraser tra i suoi interpreti. “Furiosa” è pronta ad aprire il Festival di Cannes 2024 prima di arrivare nei cinema il 24 maggio.

Francesco Maggiore
Francesco Maggiore
Cinefilo, sognatore e al tempo stesso pragmatico, ironico e poliedrico verso la settima arte, ma non debordante. Insofferente, ma comunque attento e resistente alla serialità imperante, e avulso dai filtri dall'allineamento critico generale. Il cinema arthouse è la mia religione, ma non la mia prigione.

ULTIMI ARTICOLI