HomeNewsLe cronache di Narnia secondo Greta Gerwig

Le cronache di Narnia secondo Greta Gerwig

-

Le Cronache di Narnia: il remake

Dopo il successo planetario riscosso da Barbie, Greta Gerwig è stata incaricata da Netflix di realizzare un remake del Le Cronache di Narnia. la storia era già stata trasposta in modo eccellente sul grande schermo nei tre precedenti adattamenti di CS Lewis. Il compito affidato alla regista è senza dubbio estremamente complesso, trattandosi di una saga molto amata dai fan del genere fantasy. Le informazioni che si hanno ad oggi riguardano l’impegno di Gerwig nel realizzare due film, dopo che la casa di produzione ha acquistato i diritti nel 2018. Per quanto riguarda la realizzazione del progetto la regista ha dichiarato la necessità di lavorare con grande attenzione e di essere molto spaventata riguardo alle aspettative del pubblico in merito.

Le Cronache di Narnia

I timori di Greta Gerwig

Nonostante Barbie sia stato senza dubbio un esito, Greta Gerwig non vuole abbassare la guardia. Di fatto, nonostante abbia accettato di dirigere un nuovo remake delle cronache di Narnia è molto intimidita dalle aspettative che sono state riposte su di lei. Al programma Today di BBC Radio 4, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Sono un po’ in preda al terrore perché ho davvero una grande venerazione per Narnia. Ho amato Narnia tantissimo da bambina. Da adulta, reputo CS Lewis un pensatore ed uno scrittore. Sono intimidita da tutto questo. E sembra che valga la pena essere intimidi da una cosa simile. Non essendo britannica, sento la responsabilità di volerlo gestire nel modo giusto. È come quando gli americani fanno Shakespeare, c’è un leggero sentimento di riverenza e quindi sentiamo di dover trattare la materia con maggiore attenzione“.

Prima di dedicarsi alle Cronache di Narnia, la regista è reduce da una vittoria significativa ai Golden Globes come Cinematic and Box Office Achievement, per Barbie che ha raggiunto 1,4 miliardi di incassi. Greta Gerwig si augura che i suoi film siano apprezzati dal pubblico e che ricevano la stessa accoglienza dei precedenti.

Lucrezia Lugli
Lucrezia Lugli
La passione per il cinema mi ha accompagnato dall’infanzia all’età adulta, ma ho impiegato più del previsto a capire che sarebbe diventata la mia strada. Guardo ogni genere di contenuto da film a serie tv, questo comprende anche i più grandi successi delle piattaforme streaming.

ULTIMI ARTICOLI