HomeNewsJohnny Depp protagonista del nuovo film di Terry Gilliam!

Johnny Depp protagonista del nuovo film di Terry Gilliam!

-

Terry Gilliam ha recentemente annunciato che Johnny Depp sarà protagonista del suo nuovo film: Carnival at the end of the days. La notizia arriva direttamente dai microfoni di Variety. Nel corso dell’intervista il membro fondatore dei Monty Python ha riassunto la trama del suo futuro progetto semplicemente così:”Dio vuole spazzare via l’umanità e l’unico personaggio che vuole salvarla è Satana. Johnny Depp sarà Satana“.

Le collaborazioni precedenti

Nel corso delle loro carriere Johnny Depp e Terry Gilliam hanno avuto modo di collaborare in due occasioni. La prima volta fu sul finire degli anni ’90 quando Depp venne scritturato da Gilliam per interpretare Raoul Duke in Paura e delirio a Las Vegas (1998). La seconda invece si concretizzò in Parnassus (2008), film dalla lavorazione travagliata a causa della morte di Heath Ledger. Fu proprio Johnny Depp, assieme a Jude Las e Colin Farrell, a sostituire il collega scomparso nelle sequenze mancanti. In questo modo il guizzo artistico di Gilliam riservò un ruolo inizialmente pensato per un solo attore a quattro volti differenti. Vi fu anche un terzo momento in cui le vite di Depp e Gilliam si incrociarono, ma senza concretizzarsi in un’effettiva collaborazione. Avvenne a distanza di una decina di anni da Parnassus, per L’uomo che uccise Don Chisciotte (2018). Prima che il ruolo del protagonista andasse ad Adam Driver, in lizza per il posto vi era proprio Johnny Depp, che però non lo ottenne.

Johnny Depp e Terry Gilliam di nuovo assieme è un sogno che si avvera

Sembra quasi inutile dire che l’hype è alle stelle. Poter rivedere sullo schermo la visionarietà grottesca da sempre marchio di fabbrica di Terry Gilliam assieme a Johnny Depp, uno dei massimi interpreti del bizzarro postmoderno, sarà pura magia. D’altronde l’ultima opera di Gilliam, il sopracitato L’uomo che uccise Don Chisciotte risale a ben cinque anni fa e non poche volte si è temuto il ritiro definitivo del regista britannico che ha da poco compiuto 83 anni. Allo stesso modo il ritorno di Johnny Depp in ruoli sempre più importanti, dopo il processo con Amber Heard, non può che riempire di entusiasmo tutti coloro per i quali il suo volto è stato uno dei simboli del cinema.

Riccardo Brunello
Riccardo Brunello
Il cinema mi appassiona fin da quando ero un ragazzino. Un amore così forte che mi ha portato ad approfondire sempre di più la settima arte e il mondo che la circonda. Ho un debole per i film d’autore e per il cinema orientale, ma, allo stesso tempo, non riesco a fare a meno di un multisala, un secchio di popcorn, una bibita fresca e un bel blockbuster.

ULTIMI ARTICOLI