HomeNewsJohn Wick 4: l'ambiguità sul finale della pellicola

John Wick 4: l’ambiguità sul finale della pellicola

Lo scorso marzo, quando John Wick 4 è uscito nelle sale, è rimasto in sospeso il destino del personaggio in merito all’ambiguo finale. Il film si conclude con la presunta morte di John dopo aver partecipato a un duello per liberarsi dalla Gran Tavola. L’uomo viene colpito nel terzo round del duello, e sembra morire sui gradini della Basilica del Sacré Coeur.

Tutto questo mentre ha una visione della sua defunta moglie, Helen. John Wick 4 poi passa a una scena finale in cui Winston (Ian McShane) e il Sovrano di Bowery (Laurence Fishburne) visitano la tomba del sicario. In una nuova intervista alla rivista Empire, il regista di John Wick 4, Chad Stahelski, ha rivelato per la prima volta che è stato girato e testato un finale più concreto per il film d’azione.

In questa versione del film, non c’è alcun dubbio sul fatto che John Wick sopravviva agli eventi del duello. Avevamo un finale diverso, ha detto Stahelski. Quello che è stato mostrato al cinema era il finale che io e Keanu volevamo, ma abbiamo girato un finale diverso. Abbiamo girato un finale in cui si vedeva chiaramente John Wick alla fine del film. Quindi era molto chiaro che era ancora vivo. Il pubblico con cui abbiamo fatto i test ha preferito assolutamente il finale ambiguo.

John Wick 4

Cosa si capisce dal finale ambiguo di John Wick 4?

Il finale ambiguo di John Wick 4 ha portato molti a chiedersi se Keanu Reeves tornerà per un quinto film. Un John Wick 5 sembra ora più probabile dato che Reeves e Stahelski hanno quasi confermato esplicitamente la sopravvivenza di John alla fine del quarto capitolo.

Non so, credo che dovrò ricorrere al mai dire mai, ha detto Reeves a Entertainment Weekly dopo l’uscita del quarto capitolo riguardo alla possibilità di fare un altro sequel. Voglio dire, non farei un film di ‘John Wick’ senza Chad Stahelski. Dovremmo vedere come sarebbe. Per me, sarebbe giusto che John Wick trovi la pace.

La possibile morte di John Wick è stata la forza trainante dietro l’interesse di Reeves nel realizzare John Wick 4 in primo luogo. Come ha detto l’attore durante una sessione di domande e risposte dopo una proiezione al SXSW Film Festival: Quando io e Chad ne stavamo parlando, il ‘perché’ è la morte, ed era John Wick che era morto. Per lui ottenere la sua pace o la sua libertà in qualche modo era il motivo per fare il film. Devi avere il ‘perché‘.

Sicuramente Lionsgate non vuole dire addio a Reeves così presto. John Wick 4 ha infranto i record della serie con un enorme incasso di 73,5 milioni di dollari all’apertura e ha superato il miliardo di dollari al botteghino mondiale. Che ci sia o meno un quinto film, il franchise di John Wick continuerà nel 2024 con lo spin-off Ballerina con protagonista Ana de Armas, che vede Reeves nel ruolo di un assassino di supporto.

Keanu Reeves
Francesco Maggiore
Francesco Maggiore
Cinefilo, sognatore e al tempo stesso pragmatico, ironico e poliedrico verso la settima arte, ma non debordante. Insofferente, ma comunque attento e resistente alla serialità imperante, e avulso dai filtri dall'allineamento critico generale. Il cinema arthouse è la mia religione, ma non la mia prigione.

ULTIMI ARTICOLI