HomeNewsHellboy, in partenza il reboot dal tono folk horror

Hellboy, in partenza il reboot dal tono folk horror

-

Hellboy è già al secondo reboot. L’esperimento del 2019 non era stato particolarmente vincente: poco in linea con lo sfarzo di Guillermo del Toro (regista dei primi due gioiellini) il primo “secondo inizio” non ha fatto troppo parlare di sé.

Hellboy – The Crooked Man sarà il titolo del nuovo progetto affidato all’estro di Brian Taylor e avrà dei connotati molto singolari. Gli aggiornamenti delle ultime ore parlano intanto di una sostanziale attinenza con il fumetto. Sarà dunque rispettata la penna di Mike Mignola che ha sempre mescolato un’impronta visiva dark con un impianto narrativo pseudo-fiabesco.

D’altronde il primo Hellboy è stato diretto da Del Toro, uno che di toni fiabeschi se ne intende. Ha confermato anche questa sua vena artistica grazie al film Il Labirinto del Fauno.

Brian Taylor ha in progetto, tuttavia, non solo di omaggiare tutto ciò, bensì anche di esaltare il folk horror che la storia di Hellboy si porta appresso. Da attendersi quindi un tono ben più gotico, una serie di sequenze sceniche ancora più cattive. Si tratta pur sempre di un fumetto degli anni Cinquanta.

Hellboy-1

Hellboy – Più che un omaggio, un vero e proprio reset

Il nuovo film deve costituire un reset, piuttosto che un’opera collegata al passato. Il regista, che ha già fatto i conti con storie di rinascita in occasione di Ghost Rider, vorrà quasi certamente espandere l’aura oscura del protagonista per sottolineare i suoi traumi e le sue difficoltà.

Per fare un parallelo (non troppo maldestro) questo obiettivo è da intendersi assimilabile a quanto visto in The Batman: una nuova storia dal sapore rugginoso; poca speranza e molte emozioni forti.

Il Batman di Reeves è infatti un supereroe travagliato, segnato dalla vita e questo comporta delle azioni non sempre lineari. Il suo fare è sofferto, emotivo e talvolta poco sicuro. In linea con la fumettistica del secondo dopoguerra (che se vogliamo ricomprende Watchmen) questa nuova alba per Hellboy narrerà anche della dicotomia che un eroe che può esperire nella sua sfera emotiva individuale.

Per far capire cosa vuol dire folk horror è necessario segnalare che il film, molto probabilmente, sarà vietato ai minori.

Hellboy-2
Federico Favale
Federico Favale
Anche da piccolo non andavo mai a letto presto. Troppi film a tenermi sveglio. Più guardavo più dicevo a me stesso: "ok, la vita non è un film ma se non guardassi film non capirei nulla della vita".

ULTIMI ARTICOLI