HomeNewsHeat 2, Michael Mann potrebbe tornare col sequel del cult del 1995

Heat 2, Michael Mann potrebbe tornare col sequel del cult del 1995

-

Secondo la testata americana Deadline, Michael Mann sarebbe pronto a far rivivere uno degli action movie più adrenalinici e iconici degli anni ’90. Stiamo parlando di Heat – La sfida, pellicola del 1995, diretta dallo stesso Mann, in cui seguiamo le vicende di un gruppo di rapinatori composto da Neil McCauley (Robert De Niro), Chris (Val Kilmer), Michael (il compianto Tom Sizemore), Trejo (Danny Trejo) e Waingro (Kevin Gage). La banda compie diversi colpi a Los Angeles e dintorni con l’obiettivo di arricchirsi il più possibile e garantirsi una vita migliore. Sulle loro tracce però c’è il tenente Vincent Hanna (Al Pacino), un esperto poliziotto determinato a catturare i pericolosi rapinatori.

Il film, che si focalizza in buona parte sul braccio di ferro tra McCauley e Hanna, ha avuto un romanzo-sequel, scritto dallo stesso Michael Mann, intitolato Heat 2 e uscito negli USA nel 2022, in cui sono raccontati eventi precedenti e successivi alla trama del film. Come dichiarato dallo stesso autore, il romanzo è stato realizzato immaginandolo già in ottica trasposizione cinematografica e per questo le voci su un possibile adattamento si sprecavano già all’epoca dell’uscita del libro.

Heat 2, il cast potrebbe riservare tante sorprese

Sempre secondo Deadline, il regista produttore di Miami Vice vorrebbe con sé per Heat 2 l’attore Adam Driver, che interpreterebbe il giovane Neil McCauley nelle sequenze temporali ambientate prima di Heat – La sfida. Non sarebbe la prima collaborazione tra i due: recentemente Driver ha recitato il ruolo di Enzo Ferrari nel biopic a lui dedicato e diretto proprio dallo stesso Mann. Il film, girato in Italia nel 2022, ha terminato le riprese alla fine dello scorso anno ed è attualmente in fase di post-produzione e uscirà nelle sale nell’autunno del 2023.

Se le notizie parlano di una trattativa in corso tra Driver e Warner Bros., la casa di produzione californiana non ha dato conferme in tal senso. Altre voci parlano di una possibile partecipazione a Heat 2 di Ana de Armas come interesse amoroso di McCauley e addirittura si parla di un clamoroso ritorno di Al Pacino nei panni del tenente Hanna per le scene ambientate nel presente.

Chissà che Mann e la Warner non decidano di regalare ai fan del primo film un degno sequel, magari proprio con parte del leggendario cast originale. Seguiranno certamente aggiornamenti nei prossimi mesi.

Heat 2

ULTIMI ARTICOLI