HomeNewsHeat 2: Adam Driver aggiorna sul sequel

Heat 2: Adam Driver aggiorna sul sequel

-

Adam Driver, attualmente sugli schermi con Ferrari, è tornato ad aggiornare su Heat 2, sequel del film diretto da Michael Mann nel 1995. Il primo film rappresentava una saga criminale ambientata a Los Angeles e seguiva le vicende di due personaggi in una sorta di gioco del gatto e del topo, ovvero il veterano detective del LAPD, Vincent Hanna (Al Pacino) e l’esperto criminale Neil McCauley (Robert De Niro).

In Heat venivano esplorati anche vari aspetti delle loro vite personali. Dopo la pubblicazione del suo romanzo Heat 2, sono trapelate alcune notizie in cui effettivamente Michael Mann stesse adattando il suo libro con protagonista Adam Driver in una versione più giovane di Neal McCauley.

Heat

Ma cosa ha detto effettivamente Adam Driver su Heat 2?

L’attore non è sicuro riguardo a Heat 2, anche se ha espresso in maniera ironica sulla possibilità di lavorare nuovamente con Mann: “Se Michael stesse facendo una lettura drammatica di un’enciclopedia, sarei interessato.”

Le prime notizie e i rumors sembravano abbastanza certi che Driver fosse legato al ruolo principale in Heat 2 nel ruolo di un giovane Neil McCauley. Tuttavia, dopo quasi quattro mesi di sciopero di SAG-AFTRA, quei piani sembrano essere sfumati o non erano mai stati concreti fin dall’inizio.

L’attore e il regista, che hanno collaborato con molto successo su Ferrari, sono chiaramente interessati a lavorare di nuovo insieme. Tuttavia, non hanno ancora definito piani ufficiali. A ottobre 2023, a Mann è stata posta la domanda sulla possibilità che Driver interpretasse il ruolo principale in Heat 2.

Forse. Non ne parliamo ancora. Mettiamola così: Adam ed io ci siamo capiti alla perfezione sul set di Ferrari. Abbiamo la stessa etica del lavoro, che è abbastanza intensa. Ci piacciamo, e ci siamo divertiti molto a lavorare insieme artisticamente”.

Anche se Mann aveva inizialmente pianificato Heat 2 come il suo prossimo film, persino questo sembra incerto. Un recente rapporto indica che Mann sta adattando il thriller coreano Veteran come suo prossimo film, nonostante lo sviluppo di Heat 2. La probabile inclusione di Ferrari nella corsa agli Oscar del 2024 avrà probabilmente un impatto sulle programmazioni sia di Mann che di Driver stesso.

Nonostante i loro impegni sempre più serrati, i due talenti sono molto interessati a lavorare di nuovo insieme, quindi dovrebbe essere solo questione di tempo prima che si riuniscano per Heat 2.

Adam Driver


Francesco Maggiore
Francesco Maggiore
Cinefilo, sognatore e al tempo stesso pragmatico, ironico e poliedrico verso la settima arte, ma non debordante. Insofferente, ma comunque attento e resistente alla serialità imperante, e avulso dai filtri dall'allineamento critico generale. Il cinema arthouse è la mia religione, ma non la mia prigione.

ULTIMI ARTICOLI