HomeNewsHarry, ti presento Sally... doveva avere un altro finale

Harry, ti presento Sally… doveva avere un altro finale

-

Rob Reiner, regista di Harry, ti presento Sally…, fa sapere che il finale della sua commedia doveva essere completamente differente, e spiega le motivazioni alla base del cambio di rotta dell’epilogo del film con protagonisti Billy Crystal e Meg Ryan.

Harry, ti presento Sally…, un finale diverso

Rob Reiner, al timone della celebre commedia romantica incentrata sulla storia d’amore tra Harry Burns (Billy Crystal) e Sally Albright (Meg Ryan), spiega che Harry, ti presento Sally… aveva inizialmente un finale completamente diverso da quanto stabilito per la versione finale della pellicola.

Harry, ti presento Sally

Dunque, il famoso monologo inscenato da Harry di fronte alla sua amata Sally nella notte di Capodanno deriva della scelta di modificare il finale in corso d’opera, o almeno così ha affermato il regista ai microfoni della CNN.

Nel finale originale del film, Harry e Sally non si riunivano. Si sarebbero rivisti dopo anni, e avrebbero chiacchierato per poi allontanarsi.

Ma cos’è che ha indotto Reiner a cambiare idea? La spiegazione non tarda ad arrivare nella stessa intervista.

Dopo 10 anni di matrimonio, sono stato single per altri 10 anni. Non capivo come stare di nuovo con qualcuno, da questo è nato Harry, ti presento Sally…

Dunque, il regista sembrava quasi aver rinunciato a trovare l’amore, ma il colpo di scena per lui è arrivato anche fuori dal set.

Poi ho incontrato mia moglie Michele, siamo sposati da ormai da 35 anni: ci siamo conosciuti mentre giravamo il film, e allora ho cambiato il finale.

L’amore ritrovato dal regista

Dunque, stando alla spiegazione di cui sopra, il lieto fine di Harry, ti presento Sally… non è nient’altro che frutto della ritrovata fiducia del regista nell’amore. Reiner ha incontrato sua moglie proprio mentre girava il film, il che aggiunge una ulteriore nota di romanticismo alla pellicola.

Non sorprende che il regista, nel 2019, abbia anche fatto sapere d’essere molto ottimista riguardo il destino dei due protagonisti che, nel suo immaginario, sarebbero ancora insieme dopo tanto tempo.

Non significa che non abbiano superato tremendi alti e bassi o che non abbiano quasi divorziato per poi tornare insieme, proprio come in tutte le relazioni. Ma penso che stiano ancora insieme.

In definitiva, si può tranquillamente affermare che Harry, ti presento Sally… abbia avuto risvolti positivi non solo per i suoi protagonisti ma, anche e soprattutto per gli addetti ai lavori.

Danilo Abate
Danilo Abate
In bilico continuo fra il thriller d’autore e una pellicola di fantascienza, cerco sempre nuovi modi per riflettere, trovare prospettive inedite e sorprendermi. Parlare di cinema è parlare di opere fatte di emozioni umane, cose concrete, che vengono rese nel modo più imprevedibile e astratto. Il mio obiettivo è scandagliare ogni angolo di girato per dare voce a ciò che è nascosto tra un ciack e l’altro.

ULTIMI ARTICOLI