HomeNewsGuillermo del Toro al lavoro sul suo Monster Universe

Guillermo del Toro al lavoro sul suo Monster Universe

-

Guillermo del Toro è al lavoro sul suo personale Monster Universe, il primo film sarà su Frankenstein.

A dichiarare che il legame tra il regista Guillermo del Toro e i mostri diventerà ancora più solido è J. Miles Dale, produttore del prossimo lavoro del regista messicano, il Frankenstein di Netflix.

Guillermo del Toro al lavoro sul suo Monster Universe

In una recente intervista Dale ha rivelato che il tre volte vincitore del premio Oscar Guillermo del Toro ha tutta l’intenzione di portare alla luce il suo personale Monster Universe.
Come per Tim Burton, le creature mostruose hanno sempre avuto un fascino irresistibile per il regista e del Toro ha reso i mostri protagonisti delle sue storie. La grande capacità di del Toro è sempre stata quella di creare opere di grande umanità e poesia, mettendo al centro creature spesso bistrattate ed emarginate.
Lo ha fatto con La forma dell’acqua e persino nella sua versione in stop-motion di Pinocchio, adattamento sempre per Netflix della fiaba di Collodi, che ha decisamente conquistato il pubblico.

guillermo del toro

Come riporta Comicbook, il produttore del suo prossimo lavoro ha svelato che l’intenzione di del Toro è dar vita a un Monster Universe tutto suo:

Una volta, aveva intenzione di dar vita al Monster Universe con Universal – con La Sposa di Frankenstein, Il mostro della Laguna Nera, L’uomo invisibile, L’uomo lupo – ma non l’ha più fatto. Sentivamo che con La forma dell’acqua ci fosse una prima versione di una creatura. Perciò, ora, in questo momento, sta lavorando al suo Monster Universe.

I primi dettagli su Frankenstein

Dopo Pinocchio e la serie antologica Cabinet of Curiosities, Guillermo del Toro torna a collaborare con il colosso dello streaming per dar vita alla sua personale versione del capolavoro di Mary Shelley, Frankenstein, che avrà al centro il rapporto padre-figlio. In merito, Dale ha rivelato che lui e il regista hanno condiviso la perdita dei rispettivi padri e che nel film questo sentimento di perdita sarà molto presente:

Questa versione di Frankenstein ha una forte vena drammatica. Perciò, questo è come se fosse il terzo film della trilogia sui padri di Guillermo. Questo è molto eccitante e quando leggi il copione è emozionante e, ovviamente, iconico.

Al momento, non si ha ancora una data d’uscita per Frankenstein, ma nel cast figureranno Oscar Isaac, Andrew Garfiedl e Mia Goth:

Si tratta di un ottimo cast, ne abbiamo sempre avuti di ottimi nei nostri film, come in Nightmare Alley era eccezionale. Da sogno. Ci sono tantissimi attori che vogliono davvero lavorare con Guillermo del Toro e questo rende tutto più semplice. Dovrebbe essere divertente. Nulla è semplice e anche questo film non lo sarà. Si tratta di un film importante, ma abbiamo del tempo a disposizione e non vediamo l’ora di proseguire.

Carlotta Pinto
Carlotta Pinto
Scrittrice per la carta e per il web, appassionata di cinema e serie tv.

ULTIMI ARTICOLI