HomeNewsGhostbusters: Minaccia Glaciale - ecco il nuovo villain

Ghostbusters: Minaccia Glaciale – ecco il nuovo villain

-

Il nuovo poster del reboot di Ghostbusters mostra il terrificante villain. Per il primo film i cattivi erano Zool, ovvero un’entità che possedeva Sigourney Weaver e Gozer, che possedeva Rick Moranis. Nel secondo capitolo è stato Vigo il Carpatico, conosciuto anche come il Flagello della Carpazia, il Dolore della Moldavia.

Ghostbusters

L’idea alla base di Ghostbusters: Legacy era quella di riportare il franchise alle sue radici originali, introducendo nuovi personaggi legati al passato e riportando nel mix anche gli acchiappafantasmi originali. Si è rivelata una scelta intelligente. Legacy, carico di nostalgia, ha guadagnato oltre 200 milioni di dollari al botteghino. Ma sembra che Ghostbusters: Minaccia Glaciale del prossimo anno si lasci alle spalle gran parte del passato. Ci sarà una nuova storia, una nuova minaccia e una nuova mitologia.

Il nuovo villain di Ghostbusters: Minaccia Glaciale

Il regista Gil Kenan (Monster House) dice a Empire Online: “Poiché la storia della famiglia Spengler ha guidato la narrazione in Afterlife, riportare Gozer al centro della scena è stato un modo naturale per chiudere il libro sul passato. Ma ora siamo nell’era post-Gozeriana della saga di Ghostbusters, quindi questo significa che siamo in grado di ampliarci e creare una mitologia completamente nuova”. Kenan continua: “Ed è emozionante come narratore, perché ci sono posta in gioco completamente nuove e terrificanti con nuovi riferimenti visivi a cui attingere”.

Quella nuova minaccia è descritta nel primo trailer ufficiale del film come “The Death Chill”, che trasforma una calda estate di New York in un’apocalisse ghiacciata e ha “il potere di uccidere con la paura stessa”. Il poster di Ghostbusters vede anche l’arrivo di una gigantesca bestia cornuta, simile ad un serpente gigante che sembra essere collegata al Death Chill. Nella locandina, infatti, si vede l’iconica Echo-1 in una New York immersa nel ghiaccio. Sullo sfondo, numerosi villain, tra cui sbuca questa bestia sconosciuta, enorme.

Laura Maddalozzo
Laura Maddalozzo
Datemi uno schermo e dei popcorn e sono la persona più felice del mondo. Il mio habitat cinematografico? Un’apocalisse zombie o ovunque ci sia un’atmosfera horror

ULTIMI ARTICOLI