Friends

Friends è una serie Tv, più precisamente una sit-com, nata nel 1994. Possiamo considerarlo uno show spartiacque tra il prima (Mork & Mindy, Vita da Strega,Il mio amico Arnold) dove ogni episodio era fine a se stesso, e il dopo (Will & Grace, How I Met Your Mother) dove ogni episodio è legato da un filo conduttore che porterà la storia all’evoluzione dei personaggi e delle loro vicende. La serie durerà fino al 2004 e non avrà mai calo di pubblico, basti pensare che la puntata finale (la numero 236) ha avuto 52 milioni e mezzo di spettatori.

Friends
FRIENDS – Da sinistra David Schwimmer è Ross Geller, Jennifer Aniston è Rachel Green, Courteney Cox è Monica Geller, Matt LeBlanc è Joey Tribbiani, Lisa Kudrow è Phoebe Buffay, Matthew Perry è Chandler Bing.

La sit-com è ambientata a New York, e racconta la vita quotidiana di un gruppo di amici, Ross (David Schwimmer), Rachel (Jennifer Aniston), Monica (Courtney Cox), Phoebe (Lisa Kudrow), Chandler (Matthew Perry) e Joey (Matt LeBlanc). In un intreccio di amori, drammi e famiglie allargate i nostri protagonisti ci faranno attraversare il nuovo millennio tra risate e riflessioni profonde.

Lo show era effettivamente uno spettacolo televisivo con il pubblico che assisteva alla registrazione delle puntate. Anche se ambientato a N.Y. tutte le stagioni sono girate nello studio della Warner Bros a Los Angeles, tranne alcune puntate girate a Londra, alle Barbados e a Las Vegas.

Friends

Della serie viene anche fatto uno spinoff dal titolo “Joey” e racconta le avventure di Joey Tribbiani dopo aver lasciato N.Y. per andare a lavorare a Hollywood; purtroppo la sitcom non ha avuto lo stesso successo della serie madre e dopo la seconda stagione venne cancellata. Mancava soprattutto la coralità dei personaggi e questo danneggiò praticamente questa nuova serie TV.

I costi di produzione diventarono altissimi dopo la prima stagione, soprattutto perché i protagonisti pretesero un aumento del loro cachet, partito con 22mila dollari fino ad arrivare nelle ultime due stagioni  a 1 milione di dollari a puntata, ma il vero colpo di genio dei loro agenti è stato quello di far aggiungere al contratto una clausola dove pretendevano il 2% della vendita dei diritti della serie e ancora oggi dopo 15 anni dall’ultima puntata, guadagnano 20 milioni di dollari all’anno.

Una delle particolarità divertenti della serie è quella delle guest star e ce ne sono state una miriade, per citarne alcuni: Hugh Laurie, Brad Pitt, Tate Donovan, George Clooney, Winona Ryder, Ben Stiller, Susan Sarandon, Bruce Willis, Reese Witherspoon, Robin Williams, Billy Crystal, Julia Roberts, Danny DeVito, Sean Penn, Dakota Fanning, Tom Selleck, Jean Claude Van Damme, Paul Ruud, Alec Baldwin, Gary Oldman, Jennifer Gray, Hank Azaria, Jeff Goldblum e moltissimi altri.

Friends

Un plauso va ai doppiatori italiani che sono riusciti (anche tramite modifiche della sceneggiatura) a mantenere la comicità originale, anche se, senza dubbio l’ascolto in lingua originale non ha eguali. Difatti molte gag sono state cambiate perché non sarebbero state efficaci nella nostra lingua, così un fidanzato di Rachel che nella versione in lingua originale è italiano, diventa spagnolo per la versione italiana.

Perché la serie ha ottenuto così tanto successo? Uno  dei motivi è senza dubbio la schiettezza delle battute, la coralità e la mimica facciale dei protagonisti che ha dello straordinario, soprattutto David Schwimmer , che ha anche diretto alcuni episodi; un altro motivo è per gli argomenti trattati ma soprattutto perché dipingono una situazione paradossalmente impossibile ma sognata da tutti, vivere in una metropoli e divertirsi come matti. Tutti i personaggi hanno un lavoro, ma grazie al “potere della TV” sembra che campino di rendita, una su tutte Monica che è uno chef, ma è sempre a casa; uno chef che lavora a Manhattan non avrebbe neanche il tempo di respirare, ma è tutto così divertente che possiamo soprassedere su alcuni dettagli, in fondo lo scopo è quello di farci divertire.

Una notizia dell’ultima ora: per festeggiare i 25 anni dall’ inizio della serie, il 21 e 22 settembre in piazza Barberini a Roma ci sarà il famoso divano utilizzato dai sei ragazzi di N.Y. quindi se siete nei paraggi non perdetevi questo evento unico, cliccate qui per le info.

Le locations della serie sono:

Il palazzo dove vivono i ragazzi 

Studi televisivi dove è stata registrata la serie