HomeNewsFair Play, in arrivo su Netflix l’atteso thriller di Chloe Domont

Fair Play, in arrivo su Netflix l’atteso thriller di Chloe Domont

-

Dopo la presentazione al Sundance Film Festival, dove ha riscosso un certo successo, Fair Play, l’atteso thriller scritto e diretto da Chloe Domont, al suo esordio come regista di un lungometraggio, finalmente sarà disponibile in streaming su Netflix a partire dal 13 ottobre

La pellicola ha già fatto molto parlare di sé per la presenza di controverse scene erotiche e per l’intensità con cui la regista riesce a raccontare le tensioni e i conflitti che nascono tra due giovani amanti dopo un’inattesa promozione professionale che finisce per distruggere il loro equilibrio affettivo.

Nel cast sono presenti volti già noti al grande schermo: nel ruolo dei protagonisti troviamo Phoebe Dynevor, che molti conosceranno nelle vesti di Daphne nell’acclamata serie Netflix Brigderton; e Alden Ehrenreich, reso celebre dal ruolo di Jan Solo nello spin-off della saga di Guerre stellari, intitolato Solo: A Star Wars Story, e attualmente nelle sale statunitensi con Oppenheimer. Tra gli interpreti ricordiamo inoltre Eddie Marsan, Rich Sommer e Sebastian De Souza.

Trama

La scalata per il successo prevede regole spesso spietate e impietose. Se ne rendono conto molto presto i due amanti Emily (Phoebe Dynevor) e Luke (Alden Ehrenreich), entrambi collaboratori di un’importante società finanziaria. La corsa ad un’ambita promozione intaccherà sempre più la loro relazione, instaurando rischiose dinamiche di potere ed evidenziando i limiti insidiosi dell’ambizione personale. Un amore clandestino che rischia dunque di arrendersi alle leggi implacabili dell’ascesa professionale.

Fair play

Chi è Chloe Domont?

Classe 1987, Chloe Domont, sceneggiatrice e regista statunitense, ottiene visibilità internazionale grazie ai cortometraggi Haze e All Good Things, selezionati in vari festival tra cui BAMcinemaFest, AFI FEST, LA Film Festival e AFI DOCS. La regista ha scritto e diretto diversi episodi di Ballers (2015), serie di successo di HBO, e si è occupata della regia di alcuni episodi di Billions e di Shooter. Fair Play è il suo primo lungometraggio. 

Alessia Pennino
Alessia Pennino
Il cinema ha sempre rappresentato per me il rifugio perfetto dalle vicissitudini quotidiane, un porto sicuro dalla realtà, ma anche la dimensione ideale in cui sogni e desideri prendono forma. Ho sempre coltivato un interesse profondo per quest'espressione artistica, immaginandomi un giorno di scrivere recensioni per poter esprimere il mio punto di vista.

ULTIMI ARTICOLI