HomeNewsFace Off 2: nel sequel John Travolta e Nicolas Cage si sfideranno...

Face Off 2: nel sequel John Travolta e Nicolas Cage si sfideranno ancora

-

Face Off 2, il sequel diretto da Adam Wingard avrà di nuovo come attori protagonisti Nicolas Cage e John Travolta.

Di cosa tratterà Face Off 2?

Face Off è il capolavoro action-thriller di John Woo, con protagonisti John Travolta e Nicolas Cage. Il film, risalente al 1997, unisce politica, avanguardia ed espedienti narrativi. Infatti i due protagonisti sono Sean Archer, un agente dell’FBI, e Castor Troy, un terrorista. A seguito di un intervento di chirurgia plastica all’avanguardia assumono rispettivamente l’uno le sembianze dell’altro. Il film riflette soprattutto sulla questione delle maschere, del doppio, riprendendo il famoso espediente letterario di Dr Jekyll e Mr Hyde, questa volta però ci sono effettivamente due persone fisiche.

Le prime voci su un sequel di Face/Off hanno iniziato a circolare tre anni fa, quando si seppe che Adam Wingard e il suo co-sceneggiatore, Simon Barrett, stavano lavorando sul copione del film. L’anno scorso il regista aveva detto che avrebbe fatto il film solo col cast originale, cosa che sembrerebbe sempre più reale. Infatti sembra che John Travolta e Nicolas Cage torneranno a darsi battaglia sul grande schermo.

- Pubblicità -

Al momento è quasi certo che i due affermati attori saranno presenti nel thriller, ma purtroppo questa è una delle poche informazioni che si hanno del sequel. L’originale del 1997 vedeva un agente speciale dell’FBI e un terrorista sociopatico che finivano per scambiarsi i connotati. Il film si ricorda soprattutto per le spericolate sequenze action, innestate su un tema molto interessante e cinematografico come quello del doppio. Ma Castor Troy non moriva nel finale del film? Secondo Simon Barrett no, e dunque lo rivedremo pronto a ingaggiare una nuova battaglia col suo arcinemico, che ha la sua vecchia faccia. Da sottolineare, però che la regia di John Woo era stata fondamentale per il successo della pellicola. Il film, infatti, era stato prodotto solo dopo che il regista si era unito al team.

Alessia Morresi
Alessia Morresi
Amo l'arte in generale, ma il cinema è da sempre stato la mia più grande passione. I miei registi preferiti sono Wes Anderson e Quentin Tarantino, entrambi eclettici e in continua ricerca di una loro marca di artisticità. Non ho un genere preferito, ma sicuramente un buon thriller cattura immediatamente la mia attenzione.

ULTIMI ARTICOLI