HomeNewsDracula: un nuovo adattamento diretto da Luc Besson

Dracula: un nuovo adattamento diretto da Luc Besson

-

Dopo la presentazione di “Dogman” alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, Luc Besson dirigerà un nuovo adattamento di “Dracula“. Ad interpretare questa nuova versione del romanzo di Bram Stoker, ci saranno Caleb Landry Jones (“Get Out”, “Dogman”) e Christoph Waltz (“Django Unchained“, “Bastardi senza gloria“). Entrambi gli attori sono in trattative per prendere parte al progetto.

Il film di Besson, che ha diretto Leon e Il quinto elemento, sarà una rielaborazione della classica storia di Dracula di Stoker. Europacorp, la casa di produzione francese dietro ai film di Taken, supporterà il nuovo film su Dracula. Dracula sarà il primo film importante degli ultimi anni sia per Besson che per Europacorp.

Il nuovo film su Dracula adatterà la storia classica che segue “il principe Vladimir del XV secolo, che maledice Dio dopo la morte della sua amata moglie e viene trasformato in un vampiro. In seguito, nel XIX secolo a Londra, scopre la sosia della moglie e si condanna inseguendola.”

Si prevede che Dracula segnerà un grande ritorno per Besson. Infatti le recenti opere non hanno avuto lo stesso successo tra il pubblico rispetto ai suoi lavori precedenti. Film come Lucy e Valerian e la città dei mille pianeti non sono riusciti a colpire i critici.

Invece il suo ultimo film, Dogman, è stato presentato in anteprima al Festival Internazionale del Cinema di Venezia con recensioni miste. Dracula riunirà Besson con Landry Jones, protagonista di Dogman. Ironicamente, Waltz sarà impegnato nel mondo dei film sui mostri nei prossimi anni.

Caleb Landry Jones

Quali pellicole sui mostri ci attendono insieme a Dracula?

Sempre Waltz, vincitore di due premi Oscar, è pronto a recitare nell’adattamento di Frankenstein di Guillermo del Toro (“Il labirinto del fauno“), insieme a nomi come Mia Goth, Oscar Isaac e Jacob Elordi. Si prevede che quel film arriverà su Netflix nel 2025. Mentre Blumhouse, lo studio dietro a classici moderni dell’orrore come The Conjuring e Insidious, sta preparando un film sul lupo mannaro, con Christopher Abbott e Julia Garner.

La rinascita dei classici film sui mostri potrebbe far sollevare le sopracciglia ai moderni fan del cinema, che già ricorderanno il fallimento del Dark Universe della Universal. Oltre alla nuova versione di La Mummia, criticamente mal riuscita con Tom Cruise, nessun progetto in sviluppo per quella serie ha mai visto la luce.

Dracula
Francesco Maggiore
Francesco Maggiore
Cinefilo, sognatore e al tempo stesso pragmatico, ironico e poliedrico verso la settima arte, ma non debordante. Insofferente, ma comunque attento e resistente alla serialità imperante, e avulso dai filtri dall'allineamento critico generale. Il cinema arthouse è la mia religione, ma non la mia prigione.

ULTIMI ARTICOLI