HomeNewsDick Van Dyke è l’attore più anziano candidato agli Emmy

Dick Van Dyke è l’attore più anziano candidato agli Emmy

-

Dick Van Dyke ha fatto la storia con la sua recente nomination ai Daytime Emmy. L’attore, a 98 anni, è diventata la persona più anziana ad essere nominata per il prestigioso premio. Ha ricevuto il premio per la performance come guest star in Days of Our Lives. L’attore ha fatto il suo debutto in una soap opera nel settembre 2023 come Timothy Robicheaux. Si è unito al cast per uno speciale arco narrativo in quattro parti con il suo amico nella vita reale e compagno di palestra, Drake Hogestyn. “Ho detto: ‘Non avete parti per gli anziani? Avanti, dammene uno.’ E lui mi ha preso sul serio e mi ha procurato una parte!”. Van Dyke ha detto ad Access Hollywood nell’aprile 2023 di aver convinto il suo amico a procurargli un ruolo nella soap.

Dick van dyke

Mentre si preparava per il ruolo, Van Dyke ha raccontato di aver guardato un sacco di episodi di Days per avere un’idea di ciò che gli attori della serie hanno fatto nel corso degli anni. “Alcune persone lo fanno da 20 anni”, ha ricordato. “Questo è tutto ciò che posso fare, guardarne uno e vedere come lo fanno. L’altra cosa, devi tenere duro, ‘duh duh’, c’è questa cosa della musica e abbiamo detto qualcosa di eccitante”. Durante il periodo di Van Dyke nello show, è stato rivelato che il suo personaggio era il padre perduto da tempo del personaggio di Hogestyn, John Black.

Dick Van Dyke: a 98 anni una nomination agli Emmy

Sebbene Dick Van Dyke sia la persona più anziana a ricevere una nomination al Daytime Emmy, questa non è la prima volta che riceve il premio. Van Dyke ha vinto nel 1984 come Outstanding Performer in Children’s Programming per CBS Library: The Wrong Way Kid e nel 2015 come Outstanding Performer in an Animated Program grazie al suo ruolo in Mickey Mouse Clubhouse: Mickey’s Pirate Adventure. Van Dyke ha anche vinto cinque premi Primetime Emmy per la sua iconica sitcom The Dick Van Dyke Show e il suo spettacolo di varietà Van Dyke and Company. Ha anche un Tony Award e un Grammy. Ciò significa che l’icona di lunga data ha bisogno solo dell’Oscar per diventare un destinatario EGOT.

- Pubblicità -

Nel dicembre 2023, Van Dyke ha scherzato dicendo che “è stato fortunato” per quanto riguarda i progetti che ha realizzato nel corso della sua carriera. “Come uomo d’affari, non sono molto bravo. Vorrei fare un film e tornare a casa, sedermi e aspettare che squilli il telefono. Non ero aggressivo”, ha condiviso Van Dyke in un’intervista alla Sunday Morning della CBS in quel momento. “Ero molto senza lavoro perché non andavo a cercarlo. La star di Mary Poppins ha condiviso che “tutta la sua carriera è dipesa” dal semplice divertimento. “Se non mi diverto, sto davvero male”, rifletteva. “È una tale benedizione trovare un modo di guadagnarsi da vivere che ami, che faresti per niente. Mi dispiace tanto per le persone che odiano il proprio lavoro. Non vedo l’ora di andare a lavorare ogni mattina”.

Laura Maddalozzo
Laura Maddalozzo
Datemi uno schermo e dei popcorn e sono la persona più felice del mondo. Il mio habitat cinematografico? Un’apocalisse zombie o ovunque ci sia un’atmosfera horror

ULTIMI ARTICOLI