HomeRecensioni FilmDear John, l'indimenticabile film tratto dai romanzi di Nicholas Sparks

Dear John, l’indimenticabile film tratto dai romanzi di Nicholas Sparks

-

Dear John è un film del 2010 diretto da Lasse Hallström. I protagonisti sono due giovanissimi Channing Tatum e Amanda Seyfried. La trama è tratta dal libro di Nicholas Sparks Ricordati di guardare la luna.

Dear John

Dear John – La trama

Dear John racconta la storia di due giovani ragazzi che durante un’estate si conoscono, ma hanno a disposizione solamente due settimane per vivere la loro storia.

John (Channing Tatum) è un giovane volontario dell’esercito americano e durante una sua licenza ritorna nella Carolina del Nord in cui vive il padre. John sin da giovane è sempre stato irrequieto, in contrasto con la monotonia e la pacatezza del padre. La madre li aveva abbandonati quando lui era piccolo e il papà aveva cercato di crescerlo nel modo più sereno possibile, con non poche difficoltà.

- Pubblicità -

John da sempre è stato un appassionato di sport, tra cui il surf. Durante una sua giornata al mare conosce Savannah (Amanda Seyfried), a cui recupera degli appunti che le erano caduti in acqua. John viene invitato a una festa a casa della ragazza in cui conosce Tim, amico di famiglia di Savannah, e suo figlio Alan, un ragazzino autistico.

I due iniziano un’intensa relazione per due settimane, ma purtroppo John deve ritornare in Afghanistan. I due ragazzi continuano così la loro relazione attraverso un rapporto epistolare fino a quando John ritorna in occasione del compleanno del padre di Savannah. John aveva promesso alla ragazza che la sua permanenza fosse indeterminata, ma gli attentati dell’11 settembre 2001 cambiano le sue volontà.

Come in ogni libro scritto da Nicholas Sparks il destino ha un ruolo determinante, e le vite dei due ragazzi sono in mano non ai loro desideri, ma a delle coincidenze. Infatti mentre John era in missione in Afghanistan Savannah gli scrive una lettera in cui gli comunica di lasciarlo perché vuole sposarsi con un altro. John così decide di prolungare la sua missione facendo carriera nell’esercito.

Il destino li farà rincontrare, in seguito al ritorno di John per assistere il padre malato, ma il destino e i desideri dei due giovani non si sovrapporranno così facilmente.

- Pubblicità -

Dear John – La recensione

Dear John è stato uno dei film tratti dai romanzi del noto scrittore americano Nicholas Sparks. I temi ricorrenti nelle sue storie sono spesso il fato, il destino, il ruolo delle decisioni nelle nostre vite. Dear John si inserisce in una lunga lista di cui Le pagine della nostra vita è stato il capostipite.

Il film è sicuramente classificabile come un film d’amore, ma in realtà è molto più di questo e tratta numerosi temi. In primis la malattia mentale che si manifesta nel padre di John, o l’autismo di cui è affetto Alan.

Da contorno fanno anche temi politici come la guerra in Afghanistan, l’attentato dell’11 settembre e tutte le sue conseguenze, la condizione dei soldati in guerra. Come in tutti i film di Nicholas Sparks non mancano tematiche legate al destino, alle decisioni che bisogna prendere nella vita. Il Destino è ciò che influenza tutte le storie dello scrittore americano, come fosse un Dio astratto perennemente presente anche nei film di Hitchcock.

La storia è molto simile a quella del romanzo, ma nel film il regista opta per un finale più aperto e meno incisivo. Il protagonista assoluto è John, e messa al centro della storia è la sua relazione con Savannah. Tra i film di Nicholas Sparks questo è quello che è riuscito a guadagnarsi più riconoscimenti e anche apprezzamenti da parte del pubblico. Oltre che la trama che quando il film era uscito aveva catturato l’attenzione di una vasta fetta di pubblico, interessando anche gli adolescenti. Il film non mostra solo una storia d’amore, ma illustra il passaggio da un sentimentalismo più infantile a uno più maturo.

- Pubblcità -

Il film però è stato molto criticato, soprattutto in America per come viene trattato il tema della guerra, soprattutto in un momento storico sensibile agli americani, gli attentati dell’11 settembre. La figura di John è stata criticata per il suo ruolo da soldato-surfista, spesso in licenza e che riesce a mantenere una relazione epistolare con Savannah. Il genere è molto simile ai mèlo americani

Il cast

Protagonisti del film sono Channing Tatum e Amanda Seyfried. Channing Tatum veniva dal successo di Step Up. Dall’altra parte Amanda Seyfried veniva dal successo riscontrato con Mean Girls.

Al cast inoltre si aggiungono Henry Thomas, Richard Jenkins e Scott Porter.

Il film oltre che essere stata la sesta trasposizione cinematografica da un romanzo di Nicholas Sparks, è stato anche diretto dal regista svedese Lasse Hallström, tre volte premio Oscar.

Curiosità sul titolo

Il titolo del film deriva dal fatto che nella cultura popolare statunitense l’espressione “Dear John” sta a indicare una lettera nella quale una moglie comunica al proprio marito, solitamente un militare, la volontà di divorziare da lui.

Inoltre un’ulteriore curiosità è proprio il fatto che sul film poco dopo che John riceve la lettera in cui Savannah gli comunica di volerlo lasciare, viene ferito in Afghanistan.

Il trailer

PANORAMICA

Regia
Soggetto e sceneggiatura
Interpretazioni
Emozioni
Alessia Morresi
Alessia Morresi
Amo l'arte in generale, ma il cinema è da sempre stato la mia più grande passione. I miei registi preferiti sono Wes Anderson e Quentin Tarantino, entrambi eclettici e in continua ricerca di una loro marca di artisticità. Non ho un genere preferito, ma sicuramente un buon thriller cattura immediatamente la mia attenzione.

ULTIMI ARTICOLI

Dear John è un film del 2010 diretto da Lasse Hallström. I protagonisti sono due giovanissimi Channing Tatum e Amanda Seyfried. La trama è tratta dal libro di Nicholas Sparks Ricordati di guardare la luna. Dear John - La trama Dear John racconta la storia di...Dear John, l'indimenticabile film tratto dai romanzi di Nicholas Sparks