HomeNewsDarren Aronofsky tornerà con un nuovo film

Darren Aronofsky tornerà con un nuovo film

-

Dopo aver diretto il film The Whale, il regista Darren Aronofsky si appresta a tornare con un nuovo progetto. Il film della A24 con Brendan Fraser ha ricevuto un discreto successo, riuscendo anche a vincere due statuette nell’ultima edizione dei premi Oscar, quella per il miglior attore protagonista e quella per il miglior trucco e acconciatura.

Il regista statunitense è sempre riuscito a stupire il pubblico con i suoi film di enorme impatto. Questa volta, però, riuscirà a stupire il grande pubblico grazie alla particolare scelta di distribuzione per il suo prossimo film.

Il suo nuovo progetto, infatti, il cui titolo sarà Postcard from Earth, sarà visibile solo in un cinema. L’unico luogo che ospiterà la proiezione del nuovo film di Aronofsky sarà il MSG Sphere, un cinema a Los Angeles che aprirà a breve, che presenta la peculiarità di avere uno schermo LED 16K e un sistema audio super moderno.

Darren Aronofsky
Brendan Fraser in The Whale, l’ultimo film di Darren Aronofsky

Il nuovo film in questione, di cui ancora non si conosce la data di uscita, è stato girato dal regista insieme Matthew Libatique, suo collaboratore di lunga data. Riguardo al film e alla particolare scelta di distribuzione, il regista ha affermato:

“Vedo il MSG Sphere come una grande opportunità per strappare le persone dalla scintilla e dal trambusto della Strip di Las Vegas, con tutta la sua follia costruita dall’uomo, e immergerle il più completamente possibile nella meraviglia, nel senso di stupore e nella bellezza del mondo naturale.

Postcard from Earth è un viaggio di fantascienza verso il nostro futuro, in cui i nostri discendenti riflettono sul valore della Terra. Il cinema è un medium immersivo che trasporta il pubblico al di fuori della propria vita quotidiana, che sia nella fantasia e nell’evasione, in un altro luogo, o nell’esperienza soggettiva di un’altra persona. MSG Sphere è un tentativo di aumentare al massimo questa immersione.”

ULTIMI ARTICOLI