HomeNewsDancing Village: The Curse Begins - il nuovo horror indonesiano

Dancing Village: The Curse Begins – il nuovo horror indonesiano

-

Esce in America e in Indonesia l’horror Dancing Village: The Curse Begins. Il film è stato acquistato in America da Lionsgate (a capo anche del robot dell’horror The Blair Witch Project, per restare in tema), che lo distribuirà nelle sale a partire dal 26 aprile.

Quello di cui parliamo è in realtà, come ci suggerisce il titolo, un prequel. L’originale, che ha battuto diversi record al box office in Indonesia si intitolava KKN Curse of the Dancing Village, diretto da Awi Suryadi.

Regia e cast

Dancing Village: The Curse Begins è diretto da Kimo Stamboel, regista noto nel genere horror per film come Macabre e The Queen of Black Magic. La pellicola è stata scritta da Lele Laila e vanta un cast che include la protagonista Aulia Sarah e al suo fianco Maudy Effrosina, Jourdy Pranata, Moh. Iqbal Sulaiman, e molti altri attori noti del cinema indonesiano.

- Pubblicità -

Si tratta inoltre del primo film realizzato per IMAX nel sud-est asiatico.

Dancing Village: The Curse Begins

Dancing Village: The Curse Begins – Trama

Mila, la protagonista, riceve da uno sciamano le istruzioni per restituire un braccialetto mistico, il Kawaturith, al Villaggio delle Danzatrici sull’isola di Giava. Si avventura insieme al cugino Yuda e agli amici di questo, Jito e Arya, fino all’isola.

Arrivata sul posto scopre che l’anziana del villaggio è morta e che la nuova, Mgah Buyut non c’è. I giovani restano in attesa del ritorno della donna ma nel frattempo iniziano ad accadere delle cose strane. Mila decide quindi di restituire il Kawaturith senza aspettare il ritorno e il conseguente aiuto di Mgah Buyut ma in questo modo la sicurezza del villaggio viene messa a rischio. Mila deve quindi sottoporsi ad un rito per scegliere chi dovrà essere la nuova Dawuh, ovvero un’anima dannata costretta a ballare per tutto il resto della sua vita.

Trailer

ULTIMI ARTICOLI