HomeNewsClint Eastwood, un ultimo film prima dell'addio al cinema

Clint Eastwood, un ultimo film prima dell’addio al cinema

Tutto ciò che sappiamo sull’ultima opera di Clint Eastwood

La testata americana Discussing Film riporta una notizia, in esclusiva, che riguarda il leggendario attore e regista Clint Eastwood. A quanto pare infatti, Eastwood, che a maggio compirà ben 93 anni, starebbe preparando un ultimo film prima di ritirarsi definitivamente dal mondo del cinema.

Il film porta il titolo provvisorio di “Juror #2.” e stando a quanto riportato sarebbe prodotto da Warner Bros., lo studio con cui Eastwood ha collaborato per tanti anni e con cui ha realizzato grandi successi come Gran Torino, Invictus, American Sniper, Sully, Richard Jewell e l’ultima sua opera Cry Macho.

Dalla Trilogia del dollaro di Sergio Leone ai grandi successi da regista che arrivano fino a oggi, la carriera di Clint Eastwood parla da sola, dovendo risalire addirittura agli anni ’70 per il suo esordio alla regia, e ancor più indietro, nella seconda metà degli anni ’50, per quello come attore.

clint eastwood

Trama e possibili tematiche del nuovo film di Clint Eastwood

Si sa ancora molto poco della trama di Juror #2, se non che dovrebbe raccontare la storia di un giurato in un processo di omicidio che si rende conto di aver causato la morte della vittima e deve affrontare il dilemma tra confessare l’omicidio o manipolare la giuria per salvarsi.

Sappiamo quanto il tema della “scelta”, spesso con implicazioni etiche e morali, sia cara a Clint Eastwood, ed è infatti apparsa spesso nei suoi film più celebri come ad esempio Gli spietati, Million Dollar Baby o Mystic River, portando a risposte sempre diverse e complesse, proprie di uno dei più grandi autori statunitensi del secolo passato e presente.

Non abbiamo ancora una data di inizio riprese o informazioni dettagliate sul cast. Anzi, per la verità non è chiaro neanche se lo stesso Clint Eastwood abbia intenzione di prendere parte alla sua ultima opera anche come attore, impresa non certo semplice per una persona della sua età. Certo è che un’ultima apparizione del texano dagli occhi di ghiaccio sul grande schermo farebbe piacere non soltanto a tutti i suoi fan, ma in generale a chiunque ami il cinema, considerano che stiamo parlando di una vera e propria icona mondiale.

Riccardo Orazzini
Riccardo Orazzini
Laureato in Discipline dello spettacolo e con un master in Arti del Racconto, sono appassionato di cinema, serie TV e videogiochi praticamente da sempre. Sono anche uno sceneggiatore e spazio tra tutti i generi possibili, dal drama all’horror splatter, dalla comedy al più strappalacrime dei film romantici.

ULTIMI ARTICOLI