HomeNewsCharlie Kaufman al lavoro su due nuovi progetti: "Memory Police" e "IQ83"

Charlie Kaufman al lavoro su due nuovi progetti: “Memory Police” e “IQ83”

Il regista al lavoro su due nuovi progetti per HBO e per Ryan Gosling

Non è ancora uscito il suo ultimo film, ma stiamo guardando già al suo futuro. Stiamo parlando dello sceneggiatore/regista Charlie Kaufman che rilascerà il suo ultimo film “i’m thinking of ending this” su Netflix il prossimo 4 settembre. Il film è uno dei più attesi della stagione e vede come protagonisti Jessie Buckley, Jesse Plemons, Toni Collette e Dave Thewlis.

“‘i’m thinking of ending things” è il secondo film di Kaufman, dopo il debutto nel 2008 con “Syneddoche, New York”. Secondo quando riporta Variety però il regista sarebbe già al lavoro su due nuovi progetti.

Il primo dal titolo “Memory Police”, è un adattamento del romanzo omonimo del 1994 di Yōko Ogawa. Il progetto sarebbe in sviluppo presso la casa di produzione di Ryan Gosling Arcana e l’attore sarebbe anche in trattative per interpretare il protagonista nello stesso film.

Charlie Kaufman
Ryan Gosling

Il secondo progetto è invece “IQ83”, una (probabile) miniserie HBO basata sul romanzo omonimo di Arthur Herzog dove un misterioso virus contagia gli umani e li rende stupidi. Questo progetto non è nuovo per i fan del regista. Infatti Charlie Kaufman aveva già tentato anni fa di realizzare il lungometraggio omonimo con protagonista Steve Carrell, ma il progetto non è poi mai stato finalizzato.

Ricordiamo che Charlie Kaufman ha scritto la sceneggiatura di due film considerati oggi come cult del cinema indipendente americano, ovvero “Being John Malkovich” e “Eternal Sunshine of the Spotless Mind“.

Redazione
Redazione
La Redazione di Moviemag.it è formata da un gruppo variegato di professionisti e appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte. La Redazione di MovieMag presente e passata al completo. La Redazione attuale, compresi tutti gli autori che hanno scritto in passato per la rivista.

ULTIMI ARTICOLI