HomeTrailerChallengers: il trailer del nuovo film di Luca Guadagnino

Challengers: il trailer del nuovo film di Luca Guadagnino

-

Dopo aver diretto recentemente Taylor Russell e Timothée Chalamet nel film Bones and All, Luca Guadagnino torna alla regia con un film sul mondo del tennis.

Il regista palermitano sta, infatti, attraversando un intenso periodo creativo in cui si sta affermando come uno dei registi italiani più capaci di addentrarsi nel panorama cinematografico internazionale.

Dopo che ha raggiunto la notorietà con il film Chiamami col tuo nome, infatti, Guadagnino ha continuato a dirigere film in lingua inglese con noti attori del mondo hollywoodiano, come Tilda Swinton, Dakota Johnson e Mark Rylance.

Il prossimo film del regista porterà avanti questo suo legame con le grandi star e le grandi produzioni americane.

Challengers, infatti, che uscirà in Italia a settembre, avrà come protagonista Zendaya, che negli ultimi anni ha raggiunto un enorme successo grazie a prodotti quali Euphoria, Dune e Malcolm & Marie.

challengers
L’attrice Zendaya che nel film Challengers di Luca Guadagnino interpreterà Tashi Duncan

Nel film di Guadagnino, l’attrice statunitense interpreterà Tashi Duncan, una promessa del tennis mondiale, frenata nella sua carriera da un infortunio. Dopo il nefasto evento, la tennista deciderà di allenare il marito Art, iscrivendolo ad un torneo minore. In questo torneo egli dovrà incontrare Patrick, una figura appartenente al passato di entrambi.

Oltre alla presenza di Zendaya, il film avrà come protagonisti Mike Faist, visto recentemente in West Side Story, che interpreterà Art, e Josh O’Connor, che ha recitato in The Crown, nel ruolo di Patrick.

Si intravede la possibilità, considerando la data di uscita del film, di poter vedere il film al Festival di Venezia di quest’anno. Un festival tanto caro al regista palermitano, data la vittoria del Leone d’argento per il film Bones and All.

Al contrario di un film controverso e disturbante come Bones and All, Challengers potrebbe riportare Guadagnino al successo di Chiamami col tuo nome, concedendogli, magari, anche qualche importante premio statunitense.

ULTIMI ARTICOLI