Britney Spears risponde a Millie B. Brown: “Amica, non sono morta”.

Britney Spears si sa, non sta passando una fase di vita propriamente rosea. Netflix le ha addirittura dedicato un documentario per cercare di spiegare al mondo i disagi ai quali la cantante è sempre andata incontro (professionalmente e non). Le sue debolezze sono dunque davanti agli occhi di tutti, come se ormai non ci fosse più nulla da scoprire o, al contempo, nascondere.

Questa volta però è un po’ troppo: Millie B. Brown ha dichiarato di voler interpretare la superstar della musica in un biopic a lei dedicato. Neanche il tempo di terminare le riprese di Enola Holmes 2 che la Undici di Stranger Things torna già alla ribalta per porsi, come sempre del resto, al centro dell’attenzione.

Durante lo show di Drew Barrymore, la Brown avrebbe infatti confessato questo suo sogno nel cassetto e la stessa Britney Spears non l’avrebbe presa bene. Sul suo profilo Instagram ha infatti pubblicato un post dove diceva “…amica, non sono morta!” a testimonianza del fatto che le dichiarazioni di Undici sono apparse fuori luogo. La cantante, tuttavia, ha risposto con classe mantenendosi al contempo solida nelle sue considerazioni.

Non è la prima volta che si assiste a uscite di questo tipo. Millie B. Brown, a detta di molti colleghi, tende a focalizzare l’attenzione su sé stessa, percependo il suo ruolo di attrice come quello di una diva eterna che può dire e fare ciò che vuole. Stavolta ha avuto una risposta (di classe) che sembra averla messa a suo posto.

Un biopic su Britney Spears per il momento non è richiesto; ci sono pur sempre delle posizioni personali da chiarire e risolvere. Certo è che, se dovesse essere davvero prodotto, l’opera dovrebbe essere celebrativa e la celebrazione di una grande icona, spesso, la si dovrebbe fare una volta che la stessa sia passata a miglior vita. Ma ancora non è il momento, per fortuna.

britney spears
Federico Favale
Federico Favale
Anche da piccolo non andavo mai a letto presto. Troppi film a tenermi sveglio. Più guardavo più dicevo a me stesso: "ok, la vita non è un film ma se non guardassi film non capirei nulla della vita".

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI