HomeNewsBarbie 2: sequel già in vista?

Barbie 2: sequel già in vista?

-

Barbie di Greta Gerwig non è ancora approdato in sala, l’uscita è infatti prevista per il prossimo 20 luglio (come anticipato mesi fa dal trailer), ma c’è chi già fantastica su un sequel del film. Stando a quanto riportato da Screen Rant infatti, è emerso un nuovo rapporto secondo cui un possibile sequel è stato introdotto nella discussione, ma Margot Robbie sembrerebbe non essere entusiasta dell’idea. L’attrice infatti, che vanta collaborazioni con registi quali Martin Scorsese e Quentin Tarantino, interpreta nel film della Gerwig l’amata bambola Mattel in preda ad una crisi d’identità. I suoi piedi non sono più arcuati come un tempo ed è tormentata da dubbi esistenziali. Intraprende dunque un viaggio lontano da Barbie Land: destinazione è il mondo reale, ignaro della presenza di Barbie in carne ed ossa.

barbie

Barbie è uno dei film più attesi del 2023 e coinvolge un cast ricchissimo a partire proprio dalla protagonista. Secondo un nuovo articolo  diffuso dal Time, la produzione ha affrontato la possibilità di un secondo film e ne starebbe parlando dietro le quinte, ma come già detto pare che Margot Robbie sia titubante.

Le dichiarazioni di Margot Robbie su un possibile sequel

Si vocifera che il CEO di Mattel Ynon Kreiz sia disponibile a realizzare più film su Barbie e naturalmente Margot Robbie sarebbe coinvolta, è stata infatti interpellata a riguardo. L’attrice, però, ha preferito concentrare tutta l’attenzione sulla riuscita del primo film, non ancora giunto in sala.

Queste le sue parole: “Da questo punto in poi le cose possono andare in milioni di modi diversi. Ma penso che rischi di infilarti in una trappola nel momento in cui provi a metter su il primo film pensando già ai prossimi sequel.”

barbie

Mentre il CEO di Mattel si sarebbe espresso dicendo: “Stiamo cercando di produrre film che siano dei veri eventi culturali. Se riesci a convincere artisti come Greta e Noah ad abbracciare quest’opportunità dandogli libertà creativa, allora puoi avere un impatto importante”.
Considerando il successo pop del giocattolo Mattel, un film sequel potrebbe essere piuttosto naturale da realizzare. Pochi giorni fa anche Gal Gadot ha commentato la possibilità di lavorare con Margot Robbie. L’attrice di Wonder Woman in un primo momento era stata valutata proprio come protagonista di Barbie, ma non ha potuto accettare per impegni precedenti. Ma, valutando opportunità future, ha ammesso che farebbe di tutto per una collaborazione con Margot Robbie. Non resta che attendere, soprattutto il primo film, come dice bene Margot Robbie.

ULTIMI ARTICOLI