giovedì, 6 Maggio, 2021

Silvia Strada

Ama alla follia il cinema coreano: occhi a mandorla e inquadrature perfette, ma anche violenza, carne, sangue, martelli, e polipi mangiati vivi. Ma non è cattiva. Anzi, è sorprendentemente sentimentale, attenta alle dinamiche psicologiche di film noiosissimi, e capace di innamorarsi di un vecchio Tarkovskij d’annata. Ha studiato criminologia, e viene dalla Romagna: terra di registi visionari e sanguigni poeti. Ama la sregolatezza e le caotiche emozioni in cui la fa precipitare, ogni domenica, la sua Inter.
Advertismentspot_img

Fight Club – il capolavoro di David Fincher che continua a prenderci a pugni in faccia

David Fincher rilegge il primo romanzo di Chuck Palahniuk trasportando sul grande schermo il potere estetico della violenza e la degenerazione del doppio. Il risultato è un racconto schizofrenico, anarchico e sanguinoso...

Due estranei – Recensione del cortometraggio di Martin Desmond Roe – Oscar 2021 come miglior cortometraggio[NETFLIX]

“Due Estranei - Two Distant Strangers” è un cortometraggio di fantascienza vincitore agli Oscar 2021: scritto da Travon Free e diretto da Martin Desmond Roe, il film in poco più di 30...

Doppia Pelle: recensione del film con Jean Dujardin su Amazon Prime

Doppia pelle è una commedia dannata e surreale diretta da Quentin Dupieux, noto anche come Mr. Oizo. Interpretato dal premio Oscar Jean Dujardin e da Adele Haenel, il film è ora disponibile...

The Gentlemen il film amazon prime di Guy Ritchie

The Gentlemen film amazon prime di Guy Ritchie con Matthew McConaughey “Dammi una birra e un uovo in salamoia”! Se l’ordinazione non dovesse essere di vostro gradimento provate ad immaginare che sia un...

8 film d’azione da non perdere

Cosa guardare su Netflix se si ha voglia di adrenalina: 8 film d'azione da non perdere, vedere e rivedere in streaming Aprile 2021 – Mentre le porte delle nostre case ci conservano...

Animali notturni la recensione del film di Tom Ford

Animali Notturni: la recensione del film di Tom Ford con Amy Adams, Jake Gyllenhaale e un formidabile Michael Shannon in un thriller dai toni noir sulla natura umana e le sue trombosi...

L’amico del cuore – la recensione del film con Dakota Johnson e Casey Affleck su Prime Video

Procedere lungo la linea del tempo inseguendo i ricordi, resistendo in piedi ai contraccolpi della memoria. Ci sono eventi ai quali non si sopravvive intatti, ai quali non possiamo impedire di spezzare...

Le streghe son tornate – la mostruosa commedia di Álex de la Iglesia su Prime Video

Le donne sono spesso rimproverate per giudicare troppo severamente l’operato maschile. Vigliacchi, incapaci, infantili. Ci sembra di sentirle, non è vero? Eppure le donne, da sempre, lo negano. Sono gli uomini a...

Silvia Strada

Ama alla follia il cinema coreano: occhi a mandorla e inquadrature perfette, ma anche violenza, carne, sangue, martelli, e polipi mangiati vivi. Ma non è cattiva. Anzi, è sorprendentemente sentimentale, attenta alle dinamiche psicologiche di film noiosissimi, e capace di innamorarsi di un vecchio Tarkovskij d’annata. Ha studiato criminologia, e viene dalla Romagna: terra di registi visionari e sanguigni poeti. Ama la sregolatezza e le caotiche emozioni in cui la fa precipitare, ogni domenica, la sua Inter.