sabato, 17 Aprile, 2021

Maurizio Encari

Appassionato di cinema fin dalla più tenera età, cresciuto coi classici hollywoodiani e indagato, con il trascorrere degli anni, nella realtà cinematografiche più sconosciute e di nicchia. Amante della Settima arte senza limiti di luogo o di tempo, sono attivo nel settore della critica di settore da quasi quindici anni, dopo una precedente esperienza nell'ambito di quella musicale.
Advertismentspot_img

Little Forest

La bella e giovane Song Hye-won fa ritorno al luogo natale, un piccolo paesino sperduto nelle campagne della Corea del Sud. La ragazza aveva salutato il posto dove era cresciuta in seguito...

A girl walks home alone at night

Arash, orfano di madre, è un ragazzo di povere origini che si prende cura del padre Hossein, dipendente dall'eroina e pieno di debiti nei confronti di Saeed, uno spacciatore locale. Proprio quest'ultimo...

I flagelli di Breslavia, la recensione del film Netflix

La cittadina di Breslavia, in Polonia, è teatro di una serie di macabri e inquietanti delitti. La prima vittima viene ritrovata senza vita all'interno della carcassa di un toro mentre la seconda...

L’evaso

Nel 1934, in un paesino della Borgogna sulle sponde del canale, un misterioso e affascinante sconosciuto che si fa chiamare Jean sta camminando da solo per la strada quando si imbatte in...

La febbre del cemento, la recensione del film Netflix

Viktor Stein non ha vissuto un'infanzia facile: il padre ha avuto dei problemi con il fisco che hanno messo a dura prova il tessuto familiare, causando il successivo divorzio dei genitori e...

Tigertail, la recensione del film Netflix

Da piccolo Pin-Jui è stato cresciuto dai nonni che vivono e lavorano in una risaia nei pressi della cittadina di Huwei. Proprio mentre si trova nei campi il bambino si imbatte nella...

Taxi Teheran

Il regista iraniano Jafar Panahi si improvvisa guidatore di taxi è carica diversi passeggeri nel suo peregrinare per le strade di Teheran. Il cineasta è interessato ad ascoltare le storie di chi...

Oro verde – C’era una volta in Colombia

Sul finire degli anni '60, in una regione a nord della Colombia dove abita l'antica popolazione nativa dei Wayuu, la giovane Zaida viene chiesta in sposa dall'ambizioso Rapayet. La ragazza è erede...

Maurizio Encari

Appassionato di cinema fin dalla più tenera età, cresciuto coi classici hollywoodiani e indagato, con il trascorrere degli anni, nella realtà cinematografiche più sconosciute e di nicchia. Amante della Settima arte senza limiti di luogo o di tempo, sono attivo nel settore della critica di settore da quasi quindici anni, dopo una precedente esperienza nell'ambito di quella musicale.