HomeNewsAustralia: Luhrmann spiega le ragioni del ritorno

Australia: Luhrmann spiega le ragioni del ritorno

Australia di Baz Luhrmann torna sotto forma di serie a quindici anni dalla sua uscita nelle sale cinematografiche. Come già anticipato dallo stesso regista pochi mesi fa, il film sarà una “director’s recut” del materiale girato e prenderà il titolo di Faraway Downs. Australia racconta la storia di una donna dell’aristocrazia inglese negli anni ’30 (Nicole Kidman) che si trova ad ereditare un ranch proprio in Australia alla morte del marito. Qui incontrerà il mandriano Drover (Hugh Jackman) con il quale, dopo un inizio difficile, nascerà una storia. La storia è vista attraverso gli occhi di un bambino (Brandon Walters) colpito dalle politiche razziste praticate dal governo australiano. I tre vivranno assieme fino a che le loro vite non saranno sconvolte dallo scoppio della seconda guerra mondiale.

Australia: le ragioni del ritorno

Il regista Baz Luhrmann, reduce dal successo ottenuto con il biopic su Elvis ha deciso di riprendere, quindi, il progetto realizzando con Hulu una serie di sei episodi. Australia non aveva ottenuto grandi incassi nel 2008 e aveva ricevuto recensioni variegate dalla critica cinematografica. Secondo Luhrmann questa nuova veste potrebbe avere un destino differente dal film. Il regista è infatti convinto che lo streaming abbia dato una nuova linfa alla serialità e che questo prodotto possa sposarsi con questo ritrovato vigore. La narrazione a episodi potrebbe avere un ruolo nel conferire dei nuovi livelli di significato. L’elemento chiave sarà, comunque, quello dell’utilizzo di materiale inedito.

Luhrmann con Australia aveva voluto raccontare attraverso la storia dei tre protagonisti una storia molto più grande, che aveva a che fare con tutto il paese. Perché solo da pochi anni in Australia si è aperto un dibattito sulla “Generazione Rubata” cui appartiene anche il giovane protagonista del film, costretto ai margini della società a causa del razzismo del governo australiano. Luhrmann al momento dell’uscita nelle sale aveva detto che la sua ispirazione più grande nella realizzazione era stato Via col vento.

La serie sarà presentata in anteprima proprio in Australia il 21 ottobre e sarà disponibile su Hulu negli USA dal 26 novembre.

ULTIMI ARTICOLI