HomeNewsAstra Awards 2024, Barbie stravince

Astra Awards 2024, Barbie stravince

-

Astra Awards 2024 è una cerimonia di premiazione tenutasi il 6 gennaio 2024. A differenza dei Golden Globes in cui il team di Barbie se ne è andato con alcune delusioni, agli Astra Awards Barbie ha vinto ben otto premi. I riconoscimenti sono stati assegnati dall’ex Hollywood Critics Association, ribattezzata Hollywood Critics Alliance. Quest’ultima è formata dai critici cinematografici, dai giornalisti dello spettacolo e dai content creator dell’industria.

Ad Oppenheimer sono stati assegnati tre premi tra cui quello alla miglior regia. La giuria in questa cerimonia, a differenza che nei Golden Globe, ha preferito il glamour e la leggerezza all’impegno.

Astra awards 2024

Astra Awards 2024

Barbie : Miglior film

Miglior attore: Paul GiamattiThe Holdovers

Il premio come miglior attrice ha riscontrato invece un ex aequo Lily Gladstone, per Killers of the Flower Moon e Margot Robbie, in Barbie sono arrivate a parimerito.

Miglior attore non protagonista: Ryan GoslingBarbie

Miglior attrice non protagonista: Da’Vine Joy RandolphThe Holdovers

Christopher Nolan: Miglior regista per Oppenheimer

Miglior sceneggiatura originale, Barbie, di Greta Gerwig e Noah Baumbach

La miglior sceneggiatura non originale è andata a American Fiction, di Cord Jefferson

I premi andati ai film oltre i confini statunitensi sono invece innanzitutto Anatomia di una caduta che ha vinto il riconoscimento come miglior film internazionale. La protagonista della pellicola, Sandra Hüller, ha vinto il premio come miglior attrice internazionale. Gael García Bernal ha invece vinto il premio come miglior attore internazionale per Cassandro. Mentre per quanto riguarda il miglior regista internazionale il premio è andato a Hayao Miyazaki per Il ragazzo e l’airone.

Miglior film animato: Spider-Man: Across the Spider-Verse

The After: Miglior cortometraggio

Miglior film d’azione: John Wick 4

La miglior commedia è stata considerata Are You There God? It’s Me, Margaret, mentre dall’altra parte M3GAN ha vinto il premio come miglior horror.

Come miglior opera prima è stata premiata Celine Song, in  Past Lives

Miglior documentario: Still: La storia di Michael J. Fox

Premi speciali assegnati durante la serata e altri riconoscimenti

La miglior performance Voice-over è andata a Hailee SteinfeldSpider-Man: Across the Spider-Verse. “I’m Just Ken”, cantata da Ryan Gosling in Barbie, ha vinto il riconoscimento come miglior canzone originale. La miglior colonna sonora invece è andata a Ludwig Göransson per Oppenheimer. Il film inoltre si è aggiudicato anche il premio per il miglior sonoro.

Il cast di The Color Purple, si è aggiudicato il premio come miglior cast corale. Le scene d’azione hanno fatto aggiudicare a John Wick 4 il premio per i migliori stunt. La pellicola, inoltre si è aggiudicata anche il riconoscimento come miglior montaggio. Mentre l’assegnazione ai miglior casting è andata a Allison Jones & Lucy Bevan per Barbie, che ha vinto anche sul piano marketing ottenendo il premio come campagna pubblicitaria.

Hoyte van HoytemaOppenheimer : Miglior fotografia

Holly WaddingtonPovere creature! : Migliori costumi

Kazu Hiro, Sian Grigg, Kay Georgiou e Lori McCoy-BellMaestro : Miglior trucco e acconciature: 

Sarah Greenwood & Katie SpencerBarbie : Miglior post produzione

Spider-Man: Across the Spider-Verse: Migliori effetti visivi

A questi premi se ne aggiungono altri speciali assegnati a J.A. Bayona, Jeffrey Wright e Willem Dafoe.

ULTIMI ARTICOLI