HomeNewsAri-Cassamortari: al via le riprese del film

Ari-Cassamortari: al via le riprese del film

-

Sono ufficialmente iniziate le riprese di Ari-Cassamortari, sequel della commedia I cassamortari, distribuita da Amazon Prime Video nel 2022. Il primo film non aveva infatti visto il buio della sala ma era direttamente approdato in streaming. Alla regia torna il romano doc Claudio Amendola, e tra conferme e nuovi ingressi Ari-Cassamortari ha dalla sua alcuni degli interpreti più apprezzati nel panorama italiano. Massimo GhiniGian Marco Tognazzi, Caterina Guzzanti, Luca e Paolo ed Edoardo Leo, questi sono solo alcuni dei nomi che vedremo nella nuova comedy di Amendola.

Ari-Cassamortari è una coproduzione italo-spagnola Paco Cinematografica e Neo Art Producciones, scritta da Mary Stella Brugiati e Alessandro Bosi, che sulle orme del primo capitolo, potrebbe essere una dei successi italiani del 2024/25.

ari-cassamortari
Il primo ciak di Ari-Cassamortari

Ari-Cassamortari: sinossi ufficiale

Dopo l’affaire Arcangelo, i fratelli Pasti,  insieme ad un eccentrica sorellastra che non sapevano di avere, si sono fatti un nome come “becchini dei VIP” e sono in lizza per un ambito premio di categoria mai aggiudicato prima, il Vespillone D’oro. Ma la commissione di valutazione scova un gigantesco buco nei libri contabili dell’azienda, che minaccia di escluderli dalla corsa al premio. Ma com’è possibile?

La risposta è nella confessione di Matteo Pasti: ha “preso in prestito” ingenti somme dai conti aziendali per mantenere una relazione virtuale con la cam girl di nome Bella Salma. Un nome d’arte che, ben presto, è sulle notizie d’apertura di tutti i telegiornali:  la sex worker viene ritrovata morta nella sua villa per un improbabile incidente domestico. Il telefono dei Pasti non tarda a squillare…

Questa, a grandi linee, è la trama di Ari-Cassamortari, una commedia che sembra caratterizzata da un leggero black humor e che vede al suo interno volti della comicità italiana che sicuramente lasceranno dietro di loro una scia di grasse risate.

Davide Secchi T.
Davide Secchi T.
Cresciuto a pane e cinema, il mio amore per la settima arte è negli anni diventato sempre più grande e oltre a donarmi grandissime emozioni mi ha accompagnato nella mia maturazione personale. Orson Welles, Ingmar Bergman, Akira Kurosawa e Federico Fellini sono gli autori che mi hanno avvicinato a questo mondo meraviglioso.

ULTIMI ARTICOLI