HomeNewsAl via le riprese di Club Zero, film di Jessica Hausner con...

Al via le riprese di Club Zero, film di Jessica Hausner con Mia Wasikowska

Dopo gli ultimi lavori Amour Fou (2014) e Little Joe (2019), la regista austriaca Jessica Hausner torna a dirigere il set. A Oxford, Gran Bretagna, sono iniziate le riprese del suo prossimo film, Club Zero. Dopo sei settimane, il set si sposterà in Austria.

A darne notizia è Screen, che ricorda anche i principali volti del nutrito cast: Mia Wasikowska (Maps to the Stars, Le strade del male, Sull’isola di Bergman), Sidse Babett Knudsen (Inferno, Wildland), Amir El-Masry (Lost in London), Elsa Zylberstein (Aspettando Anya) e Camilla Rutherford (Il filo nascosto).

Club Zero è un dramma psicologico, ambientato in una scuola. Mia Wasikowska, la protagonista, è Miss Novak, eccentrica insegnante che stringe un legame particolarmente intenso con cinque studenti in un collegio d’élite, dove ha iniziato a lavorare da poco. Questo rapporto, a poco a poco, assumerà contorni pericolosi. La danese Babett Knudsen interpreta la preside della scuola, mentre El-Masry è un collega di Miss Novak. A impersonare i genitori dei ragazzi Zylberstein e Rutherford, alle quali si aggiungono Mathieu Demy, Amanda Lawrence, Sam Hoare, Keeley Forsyth e Lukas Turtur. Nel ruolo dei giovani studenti, Luke  Barker, Samuel D. Anderson, Florence Baker, Ksenia Devriendt e Gwen Currant.

L’uscita del film è prevista per la primavera del 2023. La produzione ha già rilasciato la prima immagine di Club Zero:

Club Zero
Mia Wasikowska, Luke Barker e Jessica Hausner (Club Zero LTD)

Un anno fa, dopo una sua master class presso il Doha Film Institute, Hausner aveva presentato a Screen i temi che l’opera intende affrontare: “C’entra molto il cibo; disturbi alimentari e comportamenti alimentari”. Dopo Little Joe, Club Zero è la seconda pellicola in lingua inglese per la regista di Vienna, che, sempre in quell’occasione, aveva affermato: “Il modo di pensare degli inglesi non è così diverso da quello degli austriaci. Sono dotati entrambi di un umorismo nero, molto caustico. Questo è importante. Se vuoi trovare una connessione conta molto saper ridere delle stesse cose”.

Giulia Angonese
Giulia Angonese
Mi dedico al cinema con passione e continuità, cercando sempre di cogliere dinamiche di pensiero e atmosfere sottese agli intrecci narrativi.

ULTIMI ARTICOLI