Sky e Paramount: al via la collaborazione in Italia

Da venerdì 23 settembre è possibile, esclusivamente per gli abbonati a Sky, aderire ad un’offerta dedicata all’intero catalogo di Paramount+ senza costi aggiuntivi. L’applicazione Paramount+ è già stata inserita su Sky Glass e Sky Q.

Il servizio integra il già ricco catalogo di Sky con oltre ottomila ore di prime visioni, film già noti, produzioni originali ed esclusive, serie tv e animazione per grandi e piccoli.

Tutto questo è avvenuto grazie all’accordo siglato tra il Gruppo Sky e Paramount per una partnership pluriennale a livello europeo riguardante la distribuzione.

Sky e Paramount: al via la collaborazione in Italia

Per attivare Paramount+, ai clienti Sky Glass e Sky Q con Sky Cinema basterà utilizzare il comando vocale, dicendo “Attiva Paramount+” e successivamente seguire le istruzioni.

Per chi è abbonato a Sky Cinema con My Sky, invece, dovrà semplicemente accedere nell’area Fai da te, sezione Offerte per te, per accedere al servizio completo. Inoltre, una selezione dei prodotti Paramount più rilevanti è già disponibile nel catalogo on demand. È necessario per tutti gli abbonamenti creare un account Paramount, o associare all’offerta uno che già esiste.

Tra i titoli della piattaforma compaiono pellicole intramontabili come Il Padrino, Grease, Mission Impossible, ma anche film cult come Scream o Jackass Forever, senza contare serie tv più recenti come Star Trek – Strange New Worlds, The First Lady e The Offer.

Sia l’amministratore delegato di Sky Italia che il general manager per lo streaming dello storico Studio si ritengono molto soddisfatti di questa collaborazione, entrambi infatti concordano di aver rafforzato il proprio mercato: Sky migliora ulteriormente l’esperienza di visione per tutti i propri abbonati, arrivando ad integrare un’altra delle migliori app per streaming, Paramount invece sbarca in Italia con la consapevolezza di affidarsi ad un partner di eccellenza nel settore, con il quale condivide ambizioni e valori.

Samuele Galleri
Samuele Galleri
Cinefilo di seconda generazione, amante soprattutto delle serie televisive e del cinema di animazione.

ARTICOLI RELATIVI

ULTIMI ARTICOLI