HomeRecensioni Serie TVA Small Light, la storia della ragazza che nascose la famiglia Frank

A Small Light, la storia della ragazza che nascose la famiglia Frank

A Small Light è una miniserie statunitense rilasciata su Disney+ dal 2 maggio 2023. La serie, composta da otto puntate, racconta la storia di Miep Gies.

A Small Light – La trama

La protagonista della serie è Miep Gies (Bel Powley), segretaria di Otto Frank (Liev Schreiber) che fu una delle persone grazie a cui la famiglia riuscì a nascondersi.

La storia alternando piani temporali focalizzati sul presente a quelli focalizzati sul passato racconta la storia di questa giovane donna. Miep Gies si contraddistingue fin dall’inizio per essere una ragazza determinata e decisa.

La ragazza, che è stata adottata, fa di tutto per dimostrare la sua riconoscenza alla famiglia adottiva, ma nonostante questo non sottostà ai loro voleri.

Miep è infatti una giovane donna che vuole scoprire se stessa, diventando indipendente. Nella ricerca della propria autodeterminazione, darà un colloquio per la ditta di Otto Frank, che colpito dalla sua spigliatezza decide di assumerla.

Inoltre durante una delle sue uscite serali conosce Jan Gies (Joe Cole), un giovane membro della resistenza olandese che come lavoro fa il libraio. Miep e Jan iniziano una relazione, inoltre il ragazzo la aiuterà anche a nascondere le famiglie ebree.

a small light

A Small Light – La recensione

La serie si contraddistingue per le varie colorazioni che caratterizzano le diverse inquadrature. Infatti nelle scene iniziali della serie in cui Miep ancora conduce una vita mondana con le sue amiche, i toni sono più caldi e c’è un preponderante uso di colori.

Man mano che la guerra inizia e di conseguenza anche la vita dei personaggi viene stravolta, i colori si incupiscono. Nelle varie inquadrature la serie ricorda lo stile teatrale ripreso anche da Wes Anderson nelle sue pellicole.

La serie riesce a far rimanere lo spettatore incollato allo schermo per l’intera durata degli otto episodi. Nonostante racconti di una storia vera, la regia riesce a creare un ottimo gioco di suspense.

Il difetto, ma forse anche la forza della serie, è il fatto che tre registi diversi si siano passati il timone della regia. Questo ha contribuito a dare un impatto diverso ai vari episodi che possono essere categorizzati in diversi momenti della vita della protagonista. Ogni regista dà una propria impronta alla storia.

A Small Light cerca inoltre di lasciare gli spettatori con un insegnamento, il titolo è per questo significativo perché fa intuire come in un mondo macabro e crudele anche fare poco a volte significhi fare abbastanza.

a small light

Miep Gies – Chi era la salvatrice dei Frank

Bel Powley interpreta Miep Gies, giovane donna che con estremo coraggio durante la Seconda Guerra Mondiale ha scelto di opporsi alle mostruose persecuzioni. Durante i soprusi razziali la giovane ragazza olandese ha aiutato la famiglia Frank e altre famiglie ebree a nascondersi dai rastrellamenti.

Dal 6 luglio 1942 al 4 agosto 1944 Gies ha rischiato di essere incarcerata e venire perseguitata perché nascondeva le famiglie ebree. La miniserie fa luce su una ragazza che ha rischiato la propria vita per salvare altre persone innocenti, questa storia toccante purtroppo è poco conosciuta.

Accolta la richiesta d’aiuto del signor Frank, Miep passa due anni in compagnia del devoto marito Jan (Joe Cole) vigilando sulle famiglie ebree. Nella soffitta dell’appartamento situato a ovest di Amsterdam si nascondevano Edith e Otto Frank, le loro figlie Margot e Anna, Hermann e Auguste van Pels, il loro figlio adolescente Peter e Fritz Pfeffer, un dentista di origine tedesca.

a small light

Un thriller con diverse regie

A Small Light riesce a creare un effetto di suspense in ogni episodio. Nonostante la storia vera permette di sapere quale sarà il tragico epilogo la regia di Susanna Fogel, Leslie Hope, Tony Phelan crea un effetto di tensione.

Raccontare la storia di Anna Frank, con Anna nel ruolo di un personaggio secondario è una scelta senz’altro coraggiosa. Raccontando questa storia, inoltre si passa il testimone anche a un’altra generazione di protagonisti. Infatti durante l’occupazione nazista Miep e Jan sono state delle parti attive nella resistenza. Come poi racconterà la stessa Miep in un altro film che ne metterà la storia al centro, anche se come personaggio secondario, ovvero in Freedom Writers. Miep, inoltre, è stata fondamentale per la pubblicazione del diario di Anna Frank, dato che è stata lei a custodirlo.

A small light – Il cast

La protagonista della serie è interpretata da Bel Powley, che si è contraddistinta per il suo ruolo nel film Diario di una teenager. Nella serie, che si prende il famoso epiteto “ispirata ad eventi reali” Bel interpreta una ragazza di diciotto anni, mentre nella realtà ne aveva ventiquattro. Infatti l’obiettivo della miniserie è sottolineare l’idealismo di una giovane donna.

Otto Frank è interpetato da Liev Schreiber ed è il membro principale della famiglia dei Frank, ovvero il personaggio raccontato in maniera più approfondita. Nella serie viene mostrata la nascita e il progredire della relazione amicale tra lui e Miep.

Joe Cole interpreta invece Jan, marito di Miep. La loro relazione non nasce immediatamente come una storia d’amore, infatti la giovane protagonista non rimane subito coinvolta dal giovane. La ragazza, infatti, è molto incuriosita dal fatto che Jan seduto in un locale stia leggendo Metamorfosi, invece che divertirsi insieme ai suoi amici.

Il trailer

PANORAMICA

Regia
Soggetto e sceneggiatura
Interpretazioni
Emozioni
Alessia Morresi
Alessia Morresi
Amo l'arte in generale, ma il cinema è da sempre stato la mia più grande passione. I miei registi preferiti sono Wes Anderson e Quentin Tarantino, entrambi eclettici e in continua ricerca di una loro marca di artisticità. Non ho un genere preferito, ma sicuramente un buon thriller cattura immediatamente la mia attenzione.

ULTIMI ARTICOLI

A Small Light è una miniserie statunitense rilasciata su Disney+ dal 2 maggio 2023. La serie, composta da otto puntate, racconta la storia di Miep Gies. A Small Light - La trama La protagonista della serie è Miep Gies (Bel Powley), segretaria di Otto Frank (Liev...A Small Light, la storia della ragazza che nascose la famiglia Frank